Untitled-1

Asta fotografica di beneficenza per i terremotati

La fotografa statunitense Berenice Abbott sosteneva che “la fotografia dovrebbe essere un documento significativo, una pungente dichiarazione, che può essere descritta con un termine molto semplice: selettività”.

Noi questa dichiarazione vorremmo farla, ed è “aiutare“! Aiutare i nostri connazionali dopo la tragedia del terremoto, avvenuta lo scorso 24 agosto 2016, che ha colpito i comuni di Accumoli, Amatrice e Arquata del Tronto.

In che modo? Con un linguaggio potentissimo che ha invaso le nostre case – che ancora abbiamo -, che occupa le nostre vite – che ancora viviamo -, un linguaggio comune e semplice: la fotografia.

Da tutta Italia, grandi maestri di fotografia, amateur e appassionati, si sono uniti per un’ ASTA DI BENEFICENZA A FAVORE DEI TERREMOTATI.

Tutti, perché TUTTI possiamo essere quella piccola speranza di cui ogni nostro compatriota ha bisogno, che è più di un bisogno, è necessità, è la forza che permetterà loro di ripartire da zero, ecco TUTTI UNITI per raccogliere fondi da destinare agli sfollati.

A capo dell’organizzazione Marco Onofri, fotografo italiano che ha già fatto parlare di sé per bravura e sensibilità, metterà a disposizione il suo studio “Senape”, sito in Via Cavalcavia 242 a Cesena per l’asta fotografica.

Diversi autori noti del panorama fotografico hanno aderito all’iniziativa, tra questi citiamo Maurizio Galimberti, che metterà a disposizione il suo studio per un posing di ritratti polaroid, del valore di un terzo inferiore alla quotazione di mercato.

 

13346513_10153644596178263_1957254052441617778_n

un ritratto scomposto di Maurizio Galimberti

 

Toni Thorimbert, noto fotografo di moda, sarà inoltre presente all’asta, che si terrà giovedì 8 settembre 2016, aiutando Marco Onofri nella battitura; tra le firme Settimio Benedusi, Jacopo Benassi, Paolo Ranzani, Silvio Canini, Adolfo Valente…

Con grande entusiasmo, il team dell’organizzazione annuncia che sarà possibile acquistare 2 foto che ritraggono Jovanotti e Laura Pausini su stampa fine art, questo perché i due cantanti hanno dato il loro benestare, dietro concessione del loro fotografo ufficiale Michele Lucaresi.

L’asta fotografica si terrà presso lo studio “Senape” a Cesena, ma sarà possibile seguirla anche in diretta live sulle pagine Facebook dedicate, che potete trovare qui e qui.

13248609_10209479835021735_5489794010281429329_o

lo studio “Senape” di Marco Onofri

 

Le foto presentate in asta saranno circa 200, quindi è necessario ci siano altrettanti compratori; l’offerta, per chi non si troverà in sede, dovrà essere effettuata nell’apposito spazio commenti sotto il video della diretta live, segnalando una cifra, che dovrà essere superiore alla base d’asta. Chi offre la cifra maggiore, si aggiudica la foto.
Ricordiamoci che sarà tutto devoluto ai nostri amici italiani ora in difficoltà, quindi condividiamo l’evento con amici e parenti, siamo un esempio di bontà e buon senso. Aiutare è un nostro dovere, “se aiuti verrai aiutato“.

Inoltre sulla pagina dell’evento verranno caricati i jpg delle foto in vendita, in modo tale che tutti coloro  non presenti in asta, potranno continuare a fare offerte anche nei giorni successivi.

L’asta inizierà alle ore 17.00 del giorno 8 settembre, le foto partono da un valore di euro 30,00 fino ad euro 8.000,00, sono stampe fotografiche firmate e di ottima qualità, un’occasione per avere una stampa originale in casa e aiutare chi davvero ne ha bisogno.

Tutto il ricavato verrà donato tramite bonifico bancario la mattina seguente, documentato in diretta FB per dimostrare la serietà delle intenzioni.

Le fotografie verranno consegnate solo dopo aver ricevuto il pagamento direttamente in studio oppure la distinta di avvenuto pagamento tramite bonifico bancario.

E’ possibile effettuare versamenti con bonifico bancario sul conto corrente 1000/145551 aperto appositamente presso Banca Prossima. I bonifici vanno intestati «Un aiuto subito – Terremoto Centro Italia 6.0».
L’Iban da utilizzare per le donazioni dall’Italia è il seguente: IT17 E033 5901 6001 0000 0145 551. E’ stato inoltre creato un codice «grande beneficiario» che permette di semplificare l’operazione: inserendo l’importo nell’apposito campo e le cifre 9707 nel campo beneficiario tutti gli altri dati verranno compilati in automatico.

oppure qui:

CROCE ROSSA ITALIANA:
per il terremoto di Amatrice, Rieti e del Centro Italia
email: [email protected], tel. 06.5510
bonifico bancario a:
Associazione italiana della Croce Rossa,
Causale: “Poste Italiane con Croce Rossa Italiana – Terremoto Centro Italia”
Iban: IT38R0760103000000000900050

COMUNE DI AMATRICE
bonifico bancario a:
Comune Amatrice
causale: EMERGENZA TERREMOTO
Banca di Credito Cooperativo di Roma
IT 13 W 08327 73470 000000005050

 

Presso lo studio “Senape” di Marco Onofri, durante l’asta, una cantina vinicola distribuirà ottimo vino ed il ricavato andrà in beneficenza. Una giornata di bene, un gesto piccolo che può fare tanto.
Ora serve il vostro contributo, non aspettate.

 

TODAY

21 Sep

Saturday

Le Rubriche

Photo Gallery