“Chagall e Missoni “SOGNO E COLORE”, la mostra a Sesto Calende

La cittadina del varesotto rende omaggio a due grandi visionari dell'arte e della moda

La mostra “Chagall e Missoni “SOGNO E COLORE” è stata fortemente voluta dall’assessore alla Cultura della città di Sesto Calende, Silvia Fantino e dal sindaco della città, Marco Colombo.

Si tratta di un’importantissima raccolta delle opere più significative dei due artisti, oggi capaci di dialogare nel Museo Archeologico della cittadina del varesotto.

Così, nei meandri della struttura, i lavori dello stilista ragusano si alterano alle fatiche del celeberrimo pittore bielorusso.

Gli arazzi ed i disegni nati dalla creatività vibrante di Missoni sono così esposti in tutta la loro grandiosa unicità. L’inizio di una incontrovertibile scalata al successo per la maison italiana che porta la firma del suo fondatore.

Cosa lega Ottavio a Marc?

L’intensa ricerca del colore, capace di veicolare emozioni inequivocabili. La massima rappresentazione dell’estro creativo dei due massimi esponenti della moda e dell’arte del ‘900.

Opere oniriche che hanno descritto, col tempo, una genialità incontrastabile, d’incanto.

La mostra aprirà i battenti il 21 ottobre prossimo per poi chiudere il 31 dicembre 2016.

L’esposizione, che vede la collaborazione della Fondazione Rosita e Ottavio Missoni, è stata curata da Luca Missoni e diretta da Sara Pallavicini e Giovanni Lettini.

 

Fonte cover FashionUnited

TODAY

19 Jan

Wednesday

Le Rubriche

Photo Gallery