f51005fed2f0b0e55c3431dbc787476e

Petr Veselý e il nichilismo dell’immagine

La pittura di Petr Veselý si pone ai vertici della ricerca figurativa contemporanea .

Certo di figurativo in senso stretto nel lavoro di questo grande pittore ceco non vi è niente ma quei simulacri, quei segni d’immagini che attraversano le sue tele scarne, sostanziano certo un’idea di realtà.

Alla Galerie Rudolfinum di Praga si è da poco conclusa una sua personale dal titolo bellissimo Angel, Shadow.

La mostra è un viaggio spirituale, quasi mistico, nel vuoto dell’immagine.


Petr Veselý e il nichilismo dell’immagine


La tela per Petr Veselý diventa quel luogo non luogo d’incontro di un segno che solo simbolizza un possibile reale.

Alcuni lavori hanno un che di drammaticamente doloroso come la tela composta solo di bianco e frammenti di chiodi che sostengono un vetro spezzato.

L’opera, di piccole dimensioni, rappresenta una sorta di sintesi della poetica di questo pittore geniale.


Petr Veselý e il nichilismo dell’immagine


L’assenza di riferimenti spaziali nelle sue tele è ciò che ancora di più contribuisce a renderle magnificamente spaesanti.

Uno dei capolavori presenti in mostra è Morte del Papa dove appena accennato con un rosso acceso s’intuisce il corpo del papa con il volto appena delineato.

L’opera è di grandi dimensioni e nella sua drammaticità attira lo sguardo sulla presenza di quella macchia rossa che sta li a significare un corpo .

Anche qui, come in tanta arte contemporanea, ci troviamo posti di fronte all’idea del non essere, alla rinuncia cioè di qualsiasi idea di essenza o sostanza .

Il fatto poi che sia proprio il Papa a essere in un luogo non luogo, dove un uomo si rintraccia come morto , come non più presente , da ancora più il senso del drammatico vuoto della morte .

E’ un Papa spogliato di ogni rilevanza simbolica quello di Petr Veselý, un Papa la cui morte è solo una traccia del nulla che tutto è.

Insomma c’è un acceso nichilismo nella sua opera e tutte le sue tele, proprio tutte, sintetizzano e significano questa idea di assenza.

TODAY

21 Sep

Saturday

Le Rubriche

Photo Gallery