VIKTORROLF-HAUTE-COUTURE-FW15-HR-25-copia-2

VICTOR & ROLF: QUADRI CHE SI INDOSSANO

La moda non si finisce mai di amarla con i suoi continui cambiamenti e le sempre nuove collezioni e così i nostri armadi dovrebbero essere sempre più grandi, troppo grandi per contenere tutte le nostre voglie…

Vi sono però vestiti che difficilmente potremmo riporre in un armadio e sono i quadri da indossare di Victor & Rolf.


VICTOR & ROLF: QUADRI CHE SI INDOSSANO


Di abiti scultura abbiamo spesso sentito parlare e questa definizione si addice benissimo a questi folli stilisti che hanno creato capi eccessivi e scomposti.

La griffe Victor & Rolf è stata fondata ad Amsterdam nel 1993 e i due creativi Victor Horsting e Rolf Snoeren hanno ben pensato di creare una collezione, quella autunno-inverno 2015, ispirandosi all’arte.


VICTOR & ROLF: QUADRI CHE SI INDOSSANO


In verità l’arte era già una loro passione dato che hanno studiato entrambi, da giovanissimi, pittura.

Il connubio arte moda ha una lunga tradizione che sarebbe troppo lungo ripercorrere ora, cito tra tutti quello che per me resta l’esempio meglio riuscito: i vestiti di Yves Saint Laurent ispirati ai quadri di Mondrian.


VICTOR & ROLF: QUADRI CHE SI INDOSSANO


Certo i due stilisti non hanno ancora forse raggiunto le vette di Yves Saint Laurent ma insomma il loro lavoro, se non altro, si distingue nel torpore talvolta ripetitivo della moda che spesso tende solo a ripetere e copiare il già visto.

TODAY

21 Sep

Saturday

Le Rubriche

Photo Gallery