Kartell: 50 anni di Componibili

La celebre linea I Componibili firmata Kartell compie 50 anni: creata da Anna Castelli Ferrieri, la linea viene celebrata ora con un evento speciale che coinvolge le più autorevoli firme del design e della moda. In occasione del Salone del Mobile 2017 il flagship store milanese di via Turati si trasforma in una mostra esclusiva, che celebra il pezzo più iconico di Kartell, interpretato ora dall’estro creativo di numerosi designer. Si intitola “Tribute to Componibili. 50th Anniversary” l’esposizione, che è stata inaugurata martedì 4 aprile e che proseguirà fino a domani, 9 aprile. Una narrazione lunga 50 anni, che ha caratterizzato ogni decennio con un occhio critico, attento alle principali tendenze: un’evoluzione che ha visto numerose varianti cromatiche, in un avvicendarsi di immagini iconiche. Ora sono in mostra le grafiche di archivio e i documenti che le accompagnano: un percorso espositivo accattivante, che sarà trasportato in altre sedi internazionali. Il fulcro è il prodotto stesso, indagato nella sua evoluzione, in bilico tra passato e presente. All’interno del percorso espositivo Kartell presenta 15 pezzi d’autore, un omaggio speciale con una personale rivisitazione dell’oggetto: i pezzi sono firmati da Ron Arad, Mario Bellini, Antonio Citterio, Ferruccio Laviani, Piero Lissoni, Alberto Meda, Alessandro Mendini, Nendo, Fabio Novembre, Philippe Starck, Patricia Urquiola, Tokujin Yoshioka e i brand Emilio Pucci e Missoni oltre a una special edition Disney. I Componibili si trasformano così in veri e propri oggetti d’arte, pezzi unici ed irripetibili, che omaggiano l’estetica originale del prodotto e l’estro di Anna Castelli Ferrieri. Completano l’omaggio le dediche speciali di curatori e autori che hanno accettato l’invito di Kartell a sottolineare il ricordo e la valenza dell’oggetto.

TODAY

28 Oct

Wednesday

Le Rubriche

Photo Gallery