Schermata 2016-08-31 alle 14.55.51

Il folle spot di Kenzo girato da Spike Jonze

Questo è quello che si chiama osare, rompere gli schemi. Finalmente la creatività, l‘originalità hanno preso la forma di uno spot: quello di Kenzo diretto da Spike Jonze.

Gli ingredienti di qualità ci sono tutti: un regista coi fiocchi, una bravissima interprete, una location mozzafiato, una coreografia moderna e accattivante; il risultato è già stato raggiunto, dopo il lancio dello spot il mondo della comunicazione urla al capolavoro e così Kenzo ha fatto il suo ingresso nella memoria dei profumi.

Kenzo World è il primo profumo firmato Carol Lim e Humberto Leon per Kenzo, direttori creativi del brand giapponese alla guida dell’azienda dal 2011.

In Italia il profumo sarà in vendita solo dal prossimo anno (settembre 2017), per ora è disponibile soltanto in Francia e dobbiamo accontentarci del piccolo corto che lo rappresenta.

Lo spot è adrenalinico, carico di forza e si apre con una serata di gala, tavole imbandite, ospiti selezionati e una bellissima ragazza borghese al centro dello schermo che pare sentirsi fuoriluogo, forse annoiata; la giovane trova una scusa per uscire dalla sala quando, ancora con le lacrime agli occhi, sente una musica che la cattura, quasi impossessandosi di lei. Smorfie da indemoniata iniziano la trasformazione mentre la protagonista, l’attrice Margaret Qualley di Nice guys e Leftovers, percorre tutte le stanze di un teatro danzando, saltellando sulle scale, cercando il suo vero volto tra gli specchi, sotto le note di Mutant Brain, quale titolo più azzeccato?!



Il folle regista di “Her” e di “Essere John Malkovich“, non contento, trasforma le scene successive in un “videogioco da combattimento”: la Qualley lotta con un uomo e inizia a sparare all’impazzata, una forza che proviene dal suo stesso corpo fino a quando, uscita da teatro, vola all’interno di un enorme “occhio fiorato”, le note sono quelle delicate dei liuti giapponesi e riportano ai giardini orientali ma…il silenzio e la pace durano poco, perché il ritmo diabolico torna a farsi sentire, così come quegli occhi folli tornano a farsi vedere.


Quando il regista è un regista di culto, non possiamo che aspettarci capolavori simili, che sicuramente cambieranno e influenzeranno gli spot a venire. Non più donne docili, di una eleganza composta e passiva, ma donne consapevoli, dalla forte personalità, forse un po’ matte, ma capaci di “scegliere”.

Spike Jonze non è nuovo alla regia di videoclip, il suo passato si scrive di numerosi e noti videoclip musicali e non possiamo non notare la somiglianza di stile e ritmo con  il suo “Weapon of Choice” di Fatboy Slim, che portò l’attore Christopher Walken in cima alla classifica dei migliori video ballati di ogni tempo.



La coreografia per Kenzo invece è stata curata da Ryan Heffington, lo stesso del videoclip Chandelier.

Il pezzo “Mutant Brain” è stato composto appositamente da Sam Siegel & Ape Grums set. Assassin.

TODAY

28 Apr

Friday

Le Rubriche

Photo Gallery