Donatella Versace presenta il suo libro a Londra, New York e Milano

Donatella Versace si racconta in un libro esclusivo: VERSACE, edito da Rizzoli, ripercorre la straordinaria carriera della designer, ridefinendo l’identità della maison attraverso il ventunesimo secolo. Un racconto in prima persona che parte del 1997, anno della tragica scomparsa di Gianni Versace, a seguito della quale la sorella Donatella ha assunto la direzione creativa del brand.

Scritto in collaborazione con Maria Luisa Frisa, docente dello IUAV, Università di Venezia, e il direttore di W Magazine Stefano Tonchi, il volume, composto da 336 pagine, offre un inedito excursus sulla biografia di Donatella Versace: attraverso aneddoti inediti, foto di sfilate e di backstage veniamo catapultati nel mondo patinato di una delle maison storiche della moda italiana ed internazionale.

Il libro raccoglie gli scatti di fotografi del calibro di Richard Avedon, Steven Meisel e Mario Testino, per citarne alcuni e le immagini di supermodelle come Christy Turlington, Naomi Campbell e Linda Evangelista. La maison della Medusa rivive in un volume patinato e ricco di glamour, che sarà presentato a Londra, New York e Milano in una serie di eventi esclusivi, che vedranno tra i moderatori Tim Blanks, Maria Luisa Frisa, Simone Marchetti e Sonnet Stanfill: negli appuntamenti si parlerà di fotografia di moda, image-making e comunicazione digitale.

versace

Ieri è stata la volta di Londra: nella cornice del Victoria and Albert Museum Donatella Versace ha presentato il suo libro, alla presenza delle più autorevoli firme del giornalismo di moda, come Suzy Menkes. Oggi 5 dicembre appuntamento da Harrod’s. Il 7 e l’8 dicembre Donatella Versace sarà a New York. Infine il 15 dicembre toccherà a Milano: la location scelta per l’evento è il Piccolo Teatro Studio Melato, in via Rivoli 6, alle ore 12.

TODAY

31 Oct

Saturday

Le Rubriche

Photo Gallery