Kim Kardashian: scandalo alla Paris Fashion Week

Non è stata una tranquilla settimana della moda parigina per Kim Kardashian, dopo l’aggressione subìta dal giornalista ucraino Vitalii Sediuk (qui la notizia). Un brutto accadimento non di certo messo in conto anche se, involontariamente, ha focalizzato l’attenzione su di lei e su tutta la crew Kardashian.

 

(fonte immagine tomandlorenzo.com)

Kim Kardashian in abito balmain (fonte immagine tomandlorenzo.com)

 

(fonte immagine tomandlorenzo.com)

(fonte immagine tomandlorenzo.com)

 

 

Non sono passati di certo inosservati i suoi look, sempre al limite della decenza, tremendamente trash.

Purché se ne parli“, pare essere il motto della giunonica Kim. Una filosofia di vita che a dirla tutta le permette di vivere decorosamente attraverso lo sfoggio delle sue nudità. Senza alcun minimo sforzo, per essere più concreti.

La banda delle Kardashian seguita dall’onnipresente marito di Kim, Kanye West, ha così catalizzato l’attenzione dei fotografi.

Un perseverare diabolico di nude look che hanno fatto il giro del mondo grazie ai Social Network. Un paio di conteggi che portano a un risultato soddisfacente nella portata dei likes: maggiore visibilità, tanto cash.

L’abito tricot esibito per la sfilata di Balmain sentenzia la morte del gusto. La star di Instagram dimentica di indossare gli slip (o il perizoma) ma copre la vagina al flash dei fotografi (il paradosso).

 

Kim Kardashian indossa i pantalano in pizzo di Philosophy by Lorenzo Serafini (fonte immagine dailymail.com)

Kim Kardashian indossa i pantaloni in pizzo di Philosophy by Lorenzo Serafini (fonte immagine dailymail.com)

 

 

Kim Kardashian in Givenchy (fonte immagine Getty/Images

Kim Kardashian in Givenchy (fonte immagine Getty/Images

 

 

Raccapricciante è il look total black che rivela la riluttanza della donna ad indossare l’intimo. Il bustier in stile vittoriano (come gli stivaletti) è stato abbinato ad un pantalone in pizzo di Philosophy by Lorenzo Serafini.

Accanto a queste mise esasperate passa inosservato l’abito baby doll indossato per la sfilata Givenchy dell’amico Riccardo Tisci.

 

 

 

TODAY

18 Oct

Monday

Le Rubriche

Photo Gallery