Luna Blu

Luna Blu: il diamante da 48,5 milioni di dollari

È una prova d’amore che ha dell’incredibile quella affrontata dal magnate Joseph Lau per sigillare il forte legame con la figlia Josephine.

Quale ardua impresa ha dovuto affrontare il sessantaquattrenne di Hong Kong? Semplice, dedicare il “Luna Blu”: un diamante da 12,03 carati, proveniente da una miniera in Sudafrica e costato una cifra non proprio irrisoria di ben 48,5 milioni di dollari.

Battuto all’asta il 12 novembre scorso, il “Luna Blu” sarebbe secondo David Bennett (responsabile della divisione internazionale di Sotheby’s) il diamante e il gioiello più costoso di sempre.

Luna Blu: il diamante da 12,03 carati

Luna Blu: il diamante da 12,03 carati

 

Ribattezzato successivamente “Luna Blu Josephine” ( il diamante che somiglia appunto ad una Luna Blu) è stato oggetto di studio per ben cinque mesi , analizzato da un team di esperti e  forgiato da un’artista per ben tre mesi.

La pietra preziosa, incastonata in un anello d’oro non è altro che l’ultimo acquisto del padre per omaggiare la figlia al settimo anno di vita.

Solo qualche giorno prima, il milionario cinese aveva acquistato un diamante rosa (il Dolce Josephine) di 16,8 carati per un valore commerciale di 28,5 milioni di dollari aggiudicato durante un’ asta indetta da Christie’s.

Ma Josephine può contare su un altro gioiello, forse il più emblematico della sua vita, il “Stella di Josephine”: un diamante blu, regalatole il giorno della sua nascita nel 2009. Il suo valore? Solo (e per un semplice modo di dire) 9,5 milioni di euro.

 

 

 

TODAY

30 Apr

Sunday

Le Rubriche

Photo Gallery