Schermata 2017-03-13 alle 12.01.41

NITO: IL NUOVO TRAGUARDO DELLE DUE RUOTE

RIPARTE LA MOTO SOTTO LA MOLE

NITO è il nuovo traguardo delle due ruote

Dopo la presentazione di lancio al Museo dell’Automobile di Torino e la partecipazione all’ultima edizione dell’EICMA di Milano, NITONuova Industria Torinese è pronta al debutto sul mercato della mobilità sostenibile con i suoi due primi modelli elettrici: il ciclomotore pieghevole N3 e lo scooter NES.

César Mendoza, socio fondatore e CEO di NITO, realizza così il sogno di ricreare un marchio degno della lunga tradizione motociclistica torinese proiettandolo nel futuro della mobilità elettrica. E in una location suggestiva e speciale, l’Aero Club di Torino, si tiene il primo test drive dei due prototipi in vista della loro imminente entrata in produzione.

L’agile e scattante N3 dallo spunto aggressivo e con una sella molto ampia per decidere lo stile di guida: eco o sport. Pieghevole e compatto, ha il telaio in alluminio, pesa solo 48 kg e sta nel bagagliaio di un SUV grazie alle sue ridotte dimensioni (1.650 x 650 x 1.100 cm). Omologato per una persona, con il motore di 1,5 kW consente una velocità massima di 45 km/h. E’ possibile scegliere due diversi tipi di batterie al litio con un’autonomia di 40/50 km e un tempo di ricarica di 3-6 ore.

NES, comodo, agile, elegante ed eco-friendly unisce alla libertà del motore elettrico il fascino di un design personalizzabile: 72 combinazioni diverse per creare uno scooter unico come chi lo guida. Omologato per due persone, è brillante in città e divertente in vacanza; il suo motore da 4 Kw, limitato ad una velocità massima di 45 km/h, ha un’autonomia di 75/80 km e necessita soltanto 3-4 ore per essere ricaricato.

NITO, per chi vuole essere il motore del proprio mezzo, ha pensato ad altri due oggetti: il monopattino pieghevole N1 e la bicicletta pieghevole in tre posizioni N2, il modo più smart di muoversi in città, evitando il traffico e risparmiando tempo.

Tutti i prodotti della gamma NITO verranno distribuiti in Italia da una rete selezionata di dealer e anche mediante e-commerce sul sito www.nitobikes.com per quelle zone in cui non saranno ancora disponibili nei punti vendita.

Con NITO – afferma Mendoza – vogliamo realizzare un sogno di mobilità in cui crediamo per raggiugere un importante traguardo: ridare libertà alle persone che con i nostri mezzi si muoveranno velocemente, divertendosi e rispettando l’ambiente. “

Guarda qui il video del primo TEST DRIVE NITO:

TODAY

19 Sep

Tuesday

Le Rubriche

Photo Gallery