Snapchat: è boom di adolescenti

Boom di adolescenti tra gli utenti italiani di Snapchat: la celebre app col fantasmino conta numeri record per la presenza di giovani tra i 13 e i 17 anni, che costituirebbero il 44% degli utenti.

Leader indiscusso tra i social network, Snapchat e le sue funzioni, come i video e le foto che si autodistruggono, sono copiatissimi dagli altri social, in primis Instagram, che sta cercando di riprodurne fedelmente le principali caratteristiche. L’applicazione gialla, creata da Evan Spiegel, conta in Europa ben 50 milioni di utenti, mentre a livello globale ha superato i 150 milioni di utenti attivi al giorno.

In Italia il 44% dei «milioni di iscritti» ha tra i 13 e i 17 anni. Il 42% ha tra i 18 e i 24 anni e il 9% tra i 25 e i 34. Solo il 6% ha più di 35 anni. Una percentuale allarmante ma che trova una contropartita efficace nel rispetto della privacy, che l’app garantisce: su Snapchat non è infatti possibile cercare i profili dei singoli utenti, a meno che non se ne conosca il nickname; non è inoltre possibile commentare in pubblico, condizione questa che attenua fenomeni inquietanti come il cyberbullismo.

snapchat

La società secondo fonti non ufficiali starebbe anche per essere quotata in Borsa, per un valore di 25 miliardi; inoltre punterebbe a raggiungere un fatturato compreso tra i 250 ed i 350 milioni di dollari.

TODAY

27 Oct

Tuesday

Le Rubriche

Photo Gallery