Vittorio_Sgarbi

Vittorio Sgarbi, ritratto di un grande critico d’arte

Vittorio Sgarbi non ha certo bisogno di presentazioni .
Nato a Ferrara nel 1952, ultimamente ci ha fatto preoccupare con qualche problemino di salute .
Eclettico, intelligentissimo, conosce l’arte come pochi in questo paese.
Così ha risposto al questionario Proust rivelandoci lati inediti della sua esuberante personalità .


Il tratto principale del tuo carattere
La Caparbietà


La qualità che ammiri in un uomo
La determinazione


La qualità che ammiri in una donna
La devozione


Quel che apprezzi di più nei tuoi amici
La disponibilità


Il tuo principale difetto
Bah… Bisogna chiederlo ad altri…


La tua occupazione preferita
Vedere luoghi nuovi


Il tuo sogno di felicità
Quello che sono


Quale sarebbe, per te, la più grande disgrazia
Perdere la memoria


Quel che vorresti essere
Quello che sono


Il paese dove vorresti vivere
Lo Yemen


Il colore che preferisci
Il Rosso


Il fiore che ami
La rosa


L’uccello che preferisci
L’aquila


I tuoi autori preferiti in prosa
Musil, Verga, Guicciardini


I tuoi poeti preferiti
Petrarca, Borges, Montale


I tuoi eroi nella finzione
Don Chisciotte


I tuoi compositori preferiti
Mozart, Rossini


I tuoi pittori preferiti
Tutti


I tuoi nomi preferiti
Vittorio


Quel che detesti più di tutto
La Coca-Cola


Quel che c’è di brutto in te
Nulla


L’impresa militare che ammiri di più
La Battaglia di Lepanto


La riforma che apprezzi di più
Sono contro le riforme . Mi piace la controriforma


Lo stato attuale del tuo animo
L’Irritazione


Le colpe che t’ispirano maggiore indulgenza
I peccati d’amore


Il tuo motto
Non ho motti


Come vorresti morire
Preferisco vivere

TODAY

30 Mar

Thursday

Le Rubriche

Photo Gallery