L’eccentrica lady di Jonathan Saunders per Diane von Furstenberg

Versatile ed eccentrica la collezione presentata da Diane von Furstenberg nell’ambito della New York Fashion Week. Jonathan Saunders non lesina in audacia e colore, per un autunno/inverno 2017-2018 che vede un tripudio di stampe otpical: il colore diviene protagonista assoluto, tra fur coat in nuance vitaminiche e grafismi caleidoscopici. “Nel realizzare questa stagione, ho continuato il processo già iniziato nella prima collezione”, ha dichiarato lo stilista. “Un mix eclettico di materiali, pattern audaci ed un senso di comodità”, ha continuato Saunders. Lo stilista ha riportato in auge lo spirito primigenio con cui Diane von Furstenberg diede vita al brand omonimo: la celebre inventrice del wrap dress, donna spumeggiante ed eclettica protagonista del jet-set internazionale, rivive oggi nella nuova collezione firmata da Saunders. Comodità ma non certo discrezione nei capi dai grafismi optical da indossare sotto pellicce declinate in tinte neon: energetica e vitaminica la palette cromatica, che non lesina in pattern audaci e materiali di vario tipo. Pioniera di un’estetica che unisse comfort a stile, Diane von Furstenberg ha sempre creduto nel potere della moda, tra collezioni iconiche e charme indimenticabile. Twill in seta e paillettes, tocchi fur e stampe patchwork costituiscono il fil rouge della collezione, che trae ispirazione dalla cultura africana e da quella giapponese, tra vivace esotismo e le immancabili citazioni Seventies. Dopo aver sperimentato un innovativo modello di wrap dress, che ricorda da vicino il kimono orientale, Saunders continua in questa stagione con le sue avvincenti costruzioni. Cura certosina è riservata ai tagli e al comfort, per un’allure rilassata e sensuale, da sempre cifra stilistica del brand. Non manca un tocco glam, per una donna che non teme di osare. Lo stilista ha dichiarato anche di essersi ispirato al libro “Idols” di Gilles Larrain (1973): un’apologia di foto eccentriche dell’entourage del fotografo, tra trasgressione e colore. L’eccentricità domina l’intera collezione disegnata da Saunders, per capi iconici, come la giacca in pelliccia blu elettrico da indossare su un wrap dress animalier e pantaloni brillanti o ancora il pigiama palazzo da indossare con bomber.

TODAY

30 Oct

Friday

Le Rubriche

Photo Gallery