Addio a Bimba Bosé: la supermodella ha perso la sua battaglia contro il cancro

Lo zio Miguel Bosé affida ai social il suo ricordo dell'amata nipote, scomparsa a soli 41 anni

Non ce l’ha fatta Bimba Bosé: la top model e attrice spagnola, nipote del celebre Miguel Bosé, ha perso la sua battaglia contro il cancro e si è spenta a Madrid a soli 41 anni. L’epilogo più triste per una malattia che la splendida supermodella non aveva mai temuto, ergendosi a paladina delle donne affette da tumore al seno. Bimba Bosé postò su Instagram le foto posteriori alla mastectomia a cui si era sottoposta nel 2014: immagini molto forti, che fecero il giro del mondo. Lei, che si era sempre detta sicura di vincere la sua malattia, aveva prestato il volto a campagne per la diagnosi precoce del tumore alla mammella.

Bimba Bosé, all’anagrafe Eleora Salvatore González, era nata a Roma il primo 1 ottobre 1975, figlia di Alessandro Salvatore e Lucía González Bosé, nipote materna del torero Luis Miguel Dominguín e dell’attrice Lucia Bosé e nipote del cantante Miguel Bosé e dell’attrice Paola Dominguín. Altezza svettante e volto unico, Bimba nel 2006 era convolata a nozze con il regista e musicista Diego Postigo: dal matrimonio nacquero due figlie, Dora e June.

La carriera nella moda inizia presto: Bimba posa per Steven Meisel e Mario Testino ed ottiene le copertine di Vogue e Harper’s Bazaar; musa di David Delfín, Bimba ha sfilato a Londra, Parigi, Milano e New York. Artista poliedrica e versatile, Bimba Bosé ha lavorato anche come stilista, cantante, dj ed attrice, recitando ne El Consul De Sodoma di Sigfrid Monleon e Julieta di Pedro Almodovar.

bimba_bose_2557_620x

Bimba Bosé era nata a Roma il primo ottobre 1975



Nel 2014 arriva la diagnosi più terribile: la modella scopre di essere affetta da un tumore al seno sinistro. Fin da subito è evidente che si tratta di una forma particolarmente aggressiva di cancro: immediatamente la modella si sottopone ad un intervento di mastectomia ma la malattia non regredisce. Bimba è una guerriera e mostra fieramente sui social le cicatrici degli interventi a cui si sottopone. Lo scorso ottobre Bimba Bosé annuncia ai media spagnoli di essere affetta da metastasi alle ossa, al fegato e al cervello. “Ho le ossa distrutte ma stiamo lavorando per ricostruire tutto”, così si esprimeva la modella.


SFOGLIA LA GALLERY:




Bimba Bosé si è spenta il 23 gennaio all’Hospital Ramón y Cajal di Madrid. Grande il cordoglio dello zio Miguel, che ha affidato ai social network l’ultimo saluto all’amatissima nipote adorata: “Buon viaggio Bimba, mia complice, mia compagna, amore mio, mia figlia amatissima”, ha scritto il cantante. Tra le voci che si sono unite al dolore della famiglia anche Laura Pausini, che ha scritto sul suo profilo Twitter: “#BimbaBosè una guerriera. Una donna che mostrava la bellezza del non essere tutti uguali”. Non sono purtroppo mancati casi di sciacallaggio mediatico a seguito della dipartita della modella: e lo zio di Bimba, Miguel Bosé, è stato protagonista nella giornata di ieri, di attacchi omofobi sui social network.

bimba wow

L’attrice e modella spagnola era la nipote del celebre cantante Miguel Bosé

TODAY

22 Oct

Thursday

Le Rubriche

Photo Gallery