Milano Moda Donna: Etro celebra la fratellanza universale

Caleidoscopici pattern cromatici, sete pregiate che profumano di terre lontane, stampe tribali che celebrano culture millenarie: in passerella da Etro sfila un nuovo folk, che celebra i popoli lontani e le loro tradizioni, in un suggestivo melting pot culturale. In bilico tra note boho-chic di ispirazione Seventies e suggestioni andine, sfila a Milano l’autunno/inverno 2017-2018: Veronica Etro si ispira ad un festival, a metà tra le comuni hippie e il glamour del Coachella. Si alternano abitini svolazzanti in stampe cachemire e paisley, motivo per antonomasia del brand, accanto a montoni di ispirazione andina e simboli esotici: mandala, motivi floreali e suggestioni tibetane dominano l’intera collezione, che intende celebrare la diversità culturale, in una sorta di osservazione partecipante che mira ad annientare i confini geografici e le differenze culturali. Colori vibranti si alternano in un tripudio di paisley: l’atmosfera bohémien contagia in un’esplosione di allegria.

L’ispirazione per la collezione è giunta inaspettatamente, mentre la stilista si trovava ad assistere ad alcune celebrazioni in Paesi diversi tra loro, come il Messico e l’India: «Mi sono rimasti impressi i costumi, le decorazioni, i profumi e questi ricordi hanno dato vita alla collezione, che è come se fosse un festival di tutti i mondi. Un’esplosione di colore e stampe, come in un caleidoscopio», così ha dichiarato Veronica Etro.

La designer inneggia ad un sentimento di fratellanza universale, per una comune di donne dallo spirito intrepido e dal guardaroba chic: ecco quindi in passerella la “Etro Paisley Tribe”, una tribù contemporanea che raduna spiriti liberi, viaggiatrici indomite che hanno attraversato i cinque continenti, accumulando un notevole bagaglio culturale. In un irriverente mix & match si alternano fiori e righe, diamanti e dragoni, mandala e animalier, tra artigianalità ed arte. Il folclore dei popoli andini rivive sulla passerella, mixato a note streetwear che ne enfatizzano la teatralità, declinandola in chiave contemporanea. Largo a jacquard e broccati preziosi, alternati a montoni e maxi coat profilati in pelliccia.

TODAY

30 Oct

Friday

Le Rubriche

Photo Gallery