GEOMETRIE ONIRICHE IN PASSERELLA DA MARCO DE VINCENZO

Caleidoscopiche geometrie e giochi iperbolici in passerella da Marco De Vincenzo. Lo stilista messinese, genio assoluto tra i designer di nuova generazione, sforna una collezione ricca di pattern onirici e grafismi accattivanti che impreziosiscono capi dalle tinte vivaci. Novità assoluta: per la prima volta sfilano capi maschili. De Vincenzo interpreta con maestria una storia che trae ispirazione dal colore: è così che lo stilista riesce ad esprimere se stesso, partendo dai ricordi di una cartolina sbiadita risalente agli anni Cinquanta e raffigurante una villa sul mare. Silenzioso portavoce di emozioni, è il colore ad imprimere un mood ad ogni momento vissuto. Tra rotture e patchwork ritmici si snoda una collezione dal piglio surrealista. Femminilità nuova nei capi con paillettes, ruches, balze e jacquard. Frange all over su capispalla mentre le camicette sono accollate e rimandano ad una collegiale. Sperimentazione ed innovazione negli abiti dal design nuovo, nelle t-shirt e nelle gonne. Strati multicolor si alternano a linee essenziali, per un design moderno e futurista. In passerella sfilano per la prima volta sette look maschili, in attesa di una linea di menswear. La maglieria è protagonista, tra capi in lurex e cromie ardite.

mdv2

mdv3

mdv4

mdv5

mdv6

TODAY

22 Oct

Thursday

Le Rubriche

Photo Gallery