Giambattista Valli: l’esaltazione della bellezza femminile

Seducente e romantica, la collezione primavera/estate 2017 di Giambattista Valli è un omaggio alla bellezza totale. Alla garbata descrizione di una donna pura, elegante, affascinante.

Lavoro sempre sulla bellezza per supportare la bellezza delle donne” ha dichiarato lo stilista e la sua intenzione è stata messa a punto totalmente.

Un défilé scandito da ispirazioni che sentono l’influenza del Bauhaus e de Le Corbusier. Abiti impalpabili disegnati da corolle primaverili che conferisco alla collezione un allure fiabesco.

Di giorno le lunghezze sono mini e midi. Gli abiti, infatti, scoprono le gambe delle modelle e in alcuni casi valorizzano il decolté della donna con una generosa scollatura.

Di sera, gli abiti si fanno regali. Lo chiffon di seta accarezza delicatamente la silhouette e il pizzo percorre i vestiti donandoli  una dichiarata femminilità.

Estremamente sensuale si presenta il long dress in pizzo trasparente con lavorazione ad alveare reso luccicante da cristalli e da una decorazione a collana che impreziosisce lo scollo.

Sfoglia la gallery

 

Fonte cover Madame le Figaro

Fonte gallery vogue.com

TODAY

18 Oct

Monday

Le Rubriche

Photo Gallery