Head Prop: un libro celebra l’arte di Tomihiro Kono

È stato presentato a New York lo scorso 7 aprile Head Prop, il primo libro di Tomihiro Kono, visionario Hair e Head Prop Artist che firma da anni i cappelli scultura di Junya Watanabe. Il volume, edito da konomad, raccoglie le idee realizzate da Kono tra il 2013 e il 2016: una raccolta esclusiva che, in 232 pagine, include foto, schizzi e testi che esplorano il processo creativo mediante cui Tomihiro Kono realizza i suoi celebri cappelli scultura.

Kono, nato in Giappone ma residente a New York, si è affermato nel fashion biz grazie ad un estro unico nel panorama mondiale della moda: la sua estetica si basa su un approccio inedito, in cui l’influenza nipponica si unisce a suggestioni surrealiste. Appena adolescente Kono scoprì la musica punk e la moda; finite le scuole si trasferì a Tokyo, dove iniziò a lavorare come hair stylist.

Tante le collaborazioni illustri, da Jil Sander a Proenza Schouler, fino al sodalizio storico con Junya Watanabe: proprio Kono firma infatti i cappelli scultura delle collezioni di Watanabe. Nel 2007 l’artista si trasferì a Londra, dove i suoi lavori attirarono l’attenzione di riviste del calibro di Dazed e i-D. Da allora il suo stile è diventato iconico e Kono è acclamato come uno degli artisti più eclettici della nuova generazione.

Il volume Head Prop è stato presentato a New York lo scorso 7 aprile

Il volume Head Prop è stato presentato a New York lo scorso 7 aprile



“Creare qualcosa di originale richiede un duro lavoro”, così l’hair stylist commenta la propria estetica, all’insegna di una costante ricerca e sperimentazione, in cui la forma abbraccia la materia. Nel volume tante sono le foto che documentano i pezzi iconici realizzati da Kono utilizzando forme 3D. Sono raccolti anche prototipi inediti mai visti prima, realizzati dall’artista nel periodo compreso tra il 2013 e il 2016. Kono il prossimo agosto sarò celebrato anche in Giappone, suo Paese d’origine, dove sarà allestita una mostra dedicata a Head Prop, che avrà luogo presso la Gallery Place by Method di Tokyo.

TODAY

28 Oct

Wednesday

Le Rubriche

Photo Gallery