L’antieroe di Icosae

Impavido e teatrale l’uomo Icosae: alla Paris Fashion Week il brand porta un eroe shakespeariano interpretato in chiave contemporanea. Ispirazioni iconiche per una sfilata ricca di charme, che unisce note futuriste a scorci di una realtà angusta e tetra, presa a prestito dalla letteratura. Il giovane brand si rivolge ad un uomo che sembra uscito dalla penna di William Shakespeare: in bilico tra un disperato Amleto e un ribelle Otello, sfila una collezione AI2017 in cui dominano bicromie in rosso e nero. Mood quasi principesco negli stemmi che impreziosiscono abiti sartoriali e capispalla, direttamente ispirati ai due designer Valentin e Florentin Glémarec dagli scandali della famiglia reale inglese. Tripudio di note Eighties negli stivali da combattimento e nelle acconciature dei modelli: l’ispirazione qui guarda agli skinhead e al punk inglese. Suggestivo ed affascinante, l’uomo Icosae ripudia i dettami nobiliari e si sporca in una realtà a tratti dura ed insidiosa. Largo a silhouette strutturate che si alternano a volumi estremi, tra impermeabili slim e note sartoriali domina comunque l’oversize. Inediti slogan stampati sui capi conferiscono al mood generale un sapore fortemente contemporaneo, che strizza l’occhio allo streetwear. Su una maglia ecco sbucare un “Antieroe”, forse la miglior definizione possibile per l’uomo che calca la passerella, in lotta contro il Caos, citazione questa che rimanda al testo di una canzone del gruppo musicale Belle & Sebastian. Ardite asimmetrie che fanno capolino dal tailoring ricalcano le prime due collezioni del brand, anche se qui sembra prevalere un tono più severo e maestoso. La collezione si intitola, non a caso, “Il sangue è più denso dell’acqua”: in passerella un indomito braveheart, che sfida il caos dei tempi attuali. “La fine è il mio inizio”, sembra recitare l’eroe ribelle, proiettato in un futuro ideale, che sdogana l’avvento di un’era nuova. I fratelli Glémarec hanno fondato il brand nel 2014, dopo aver studiato arte alla Ecole du Louvre. Tripudio di note luxury nel prezioso cashmere, nella lana e nel tweed a base di metallo liquido. L’uomo Icosae sfoggia un lato dark che lo rende irresistibile.

TODAY

26 Oct

Monday

Le Rubriche

Photo Gallery