Note Eighties e suggestioni caraibiche per Jean Paul Gaultier

Stampe floreali e note Eighties sfilano in passerella da Jean Paul Gaultier: lo stilista, da sempre nome di spicco dell’haute couture parigina, presenta una collezione PE2017 dinamica e colorata, che unisce ispirazioni eterogenee, che spaziano da motivi hawaiani a denim all over. In un mood bucolico sfila una donna che al più classico tailleur pantalone accosta una bandana colorata o un cappello classico. Le silhouette omaggiano gli anni Ottanta, con spalle strutturate e capi iconici appartenenti all’archivio della maison: dal bolero al sombrero, dalle stampe floreali (in primis margherite) al denim all over, fino alla tavolozza di colori, che omaggia la bandiera francese. Un viaggio in terre esotiche, tra note caraibiche e colori fluo: la collezione ripristina i capi sartoriali e i tailleur maschili tra gessati effetto trompe-l’oeil e tuxedo di lussoda indossare con corsetti rosa: il bustier diviene must have incontrastato da indossare praticamente con tutto. Il punto vita è enfatizzato con fiocchi e dettagli, mentre i pantaloni palazzo ridanno nuova vita alle gambe e a proporzioni Seventies mai dimenticate. Largo a jacquard di seta e lamé per capi preziosi dalle note glam: tripudio di tagli sartoriali e stampe caraibiche, tra fiori tropicali e colori al neon. Jean Paul Gaultier omaggia Van Gogh e l’arte, in una parata di copricapi vivaci e paillettes. Il focus è sulla testa, ricoperta di foulard e turbanti. Drappeggi iperfemminili enfatizzano il punto vita, fasciato da corpetti stringati impreziositi da nodi e fiocchi, mentre i pantaloni sono morbidi. Esuberanza e charme allo stato puro si alternano in una sfilata epica, che vede sulla passerella la top model Coco Rocha.

jeanpaul4

TODAY

30 Oct

Friday

Le Rubriche

Photo Gallery