julia-haart-la-perla

Julia Haart designer per La Perla

Della sua vita privata si conosce ben poco, ma il suo estro creativo ha già conquistato milioni di donne worldwide.

Julia Haart, famosa shoes designer americana spodesta da La Perla il designer Pedro Lourenço e promette di ridare uno spirito internazionale alle collezioni ready to wear della maison bolognese.

Capi basici come la camicia bianca verranno associati ad elementi più sofisticati e sensuali desunti, chiaramente, dalla collezione di lingerie della griffe.

 

Collezione A/I 16-17 dell'eponima collezione Julia Haart (fonte immagine juliahaart.com)

Collezione A/I 16-17 dell’eponima collezione Julia Haart (fonte immagine juliahaart.com)

 

Collezione Julia Haart per La Perla (fonte immagine laperla.it)

Collezione Julia Haart per La Perla (fonte immagine laperla.it)

 (Fonte immagine laperla.it)

(Fonte immagine laperla.it)

 

 

L’idea creativa punta a disegnare una donna sexy mantenendo vivido il DNA della maison.

La collezione ready to wear di La Perla, disegnata da Julia Haart, non rinuncerà agli abiti in seta con dettagli in pizzo e a jumpsuit con struttura interna (simile al reggiseno) che permetterà di indossare il capo senza preoccuparsi nella scelta della biancheria intima da indossare.

Julia Haart ha già un’esperienza lavorativa alle spalle con la maison La Perla avendo curato per la spring/summer  2016 e per la fall/winter 2017 il reparto accessori.

 

TODAY

30 Mar

Thursday

Le Rubriche

Photo Gallery