L’aurora boreale illumina la passerella di Issey Miyake

Sfumature siderali e caleidoscopici giochi cromatici sfilano sulla passerella di Issey Miyake: Yoshiyuki Miyamae volge lo sguardo al cielo e sceglie di ispirarsi ai colori dell’aurora boreale per la collezione autunno/inverno 2017-18 del brand. Il risultato è una fantasia cromatica dal grande impatto scenografico, che impreziosisce ogni outfit, in un crogiolo di affascinanti effetti visivi: le luci del Nord proiettano infatti inediti virtuosismi cromatici, su tessuti declinati in colori incandescenti, come le scale dei blu e del violetto, del rosso, del verde e dell’arancio. Un arcobaleno che impreziosisce tute, capispalla in texture techno ed outfit in blocchi cromatici, che sembrano quasi prendere vita: fluttuanti, i colori appaiono quasi in movimento, in un appassionante gioco visivo che trasforma la luce e ne modifica l’aspetto. Ecco che lane grezze provenienti dalle isole Shetland vengono toccate dalla luce del Nord, che realizza mirabolanti effetti, per combinazioni sempre nuove. Pathos ed emozione sfilano sulla passerella parigina di Miyake, da sempre maestro nell’elaborare un’estetica minimale ma ad effetto: ora grande dinamismo ed energia caratterizza i tessuti stampati, che danno vita a spettacolari giochi optical. Largo a dress dalle silhouette rilassate e dall’effetto froissé pervasi da nuance degradé a contrasto con le calzamaglie indossate dalle mannequin, che si alternano a giacche con cappuccio da indossare con pantaloni ampi e casacche dalle note sportswear. A metà tra una creatura misteriosa e un folletto della notte, la donna Miyake sfoggia cappotti e mantelle con cappuccio, da indossare sopra pantaloni: satin e materiali grezzi si alternano, come i patchwork cromatici, che conferiscono ad ogni uscita un’aura sognante ed eterea. Non mancano pigiami palazzo oversize dalle stampe al neon e dagli effetti trompe l’oeil.

TODAY

21 Oct

Wednesday

Le Rubriche

Photo Gallery