L’estate funny dell’uomo Fendi

I colori, provengono dalla terra ma l’elemento principale, è l’acqua. Questa è la collezione uomo primavera/estate 2017 che Fendi ha presentato a Milano.

Protagoniste indiscusse, sono le righe, che irrompono su polo, pantaloni dal taglio sartoriale e sui capispalla.

 

13432442_10154112143146578_691980278160831154_n

 

13445245_10154112141046578_5275606620978544328_n

 

13450750_10154112142896578_5242683013377252972_n

 

13501778_10154112141591578_4808540667794725305_n

 

Il profilo dell’uomo disegnato da Silvia Venturini Fendi, che si ispira a Pablo Picasso, si lascia, talvolta, sorprendere dagli eccessi.

La piscina o meglio ancora il mare, è l’habitat naturale dell’uomo Fendi per la prossima spring/summer 2017, che obbliga ad indossare ciabatte e giubbini in spugna. L’accappatoio, diventa un capo formale, elegantemente profilato in pelle color marrone.

 

13507118_10154112141301578_4645335390590362413_n

 

13466426_10154112141206578_4791609184886777419_n

 

13450916_10154112141671578_2569331438910088096_n

 

13507103_10154112142411578_4140949150251191190_n

 

 

Pantaloni leggeri e fluidi, nelle tonalità safari, regalano un allure sofisticato alla collezione mentre, gli shorts in seta, donano freschezza al defilé.

Raffinati giubbotti in pelle intarsiata, vengono accostati ad un ‘eccentrica pelliccia verde fluo creando “un perfetto equilibrio fra normalità e complessità, tra regole e trasgressione“, così come ha dichiarato Venturini Fendi.

 

 

 

Fonte immagini Facebook account ufficiale Fendi

TODAY

06 Jun

Saturday

Le Rubriche

Photo Gallery