L’intramontabile charme di Cerruti 1881

Ha sfilato alla Paris Fashion Week la collezione Autunno/Inverno 2017-2018 di Cerruti 1881. Nel 50esimo anniversario dalla nascita del brand, sfila un gentiluomo che omaggia lo stile più classico. Largo ad un revival di pezzi intramontabili, da sempre passepartout del guardaroba maschile: in un tripudio di dandismo in chiave contemporanea, sfila lo stile italiano per eccellenza. Nino Cerruti, storico fondatore del brand, diviene icona di riferimento, grazie al suo stile iconico, che lo ha reso uno degli uomini meglio vestiti al mondo. Correva l’anno 1967 quando Cerruti fondava l’omonimo brand, rendendo omaggio alla fabbrica del nonno, il pregiato Lanificio Fratelli Cerruti, fondato a Biella nel lontano 1881. La sfilata celebra lo stile iconico della maison, nel 50esimo anniversario dalla sua fondazione. Il direttore creativo Jason Basmajian porta sulla passerella parigina 50 look dall’allure evergreen: sofisticato e ricercato l’uomo Cerruti guarda al passato, in un riuscito mix di tailoring e sportswear, molto in linea con lo spirito di Nino Cerruti e non solo: “il modo in cui l’uomo moderno si veste”, così Basmajian ha commentato il mood della collezione. E proprio la voce di Cerruti in persona ha fatto da colonna sonora al défilé, attraverso le registrazioni di interviste in cui il celebre fondatore del brand parlava dell’importanza dei tessuti e della sartorialità. Cerruti, seppur assente fisicamente al fashion show, ne è stato indiscusso protagonista, insieme al Lanificio Fratelli Cerruti, che ispira molti dei capispalla che si alternano sulla passerella. Largo ad eleganza intramontabile nei cappotti con maniche a kimono o nel trench classico. Le silhouette prevedono spalle morbide e pantaloni a vita alta. Non mancano tocchi sportswear, come nei cappotti sartoriali in denim, nei parka e cabans. Una magistrale interpretazione di una delle maison più antiche.

TODAY

28 Oct

Wednesday

Le Rubriche

Photo Gallery