chung

Lo stile di Alexa Chung

Alla scoperta dello stile della fashion icon del momento

È una delle it girl più seguite e ammirate al mondo, detta tendenze da anni e ha uno stile unico. Alexa Chung è una delle più amate icone di stile dei nostri giorni.

Sangue misto anglo-cinese nelle vene, vispi occhi a mandorla di un insolito blu e uno charme che ricorda Jane Birkin e le icone degli anni Sessanta, Alexa Chung è anche modella, presentatrice tv e contributing editor per Vogue. Versatile, simpatica, giovane, ha fatto della spontaneità la sua cifra stilistica.

Classe 1983, Alexa Chung è nata nell’Hampshire da una casalinga britannica e da un designer cinese, ed è la più giovane di quattro figli. All’età di 14 anni la famosissima agenzia Elite Model Management le offre un contratto come modella, a cui segue, due anni più tardi, un nuovo contratto con la Storm Model Agency.

image

Classe 1983, Alexa Chung è nata nell’Hampshire da madre inglese e padre cinese

image

Emblema del look radical-chic, Alexa Chung è una delle più famose icone di stile contemporanee



Grande fotogenia, un look androgino e grintoso, Alexa Chung nella sua carriera come modella compare in riviste come Elle Girl, Cosmo Girl e Cover Girl, nelle campagne pubblicitarie di Sony Ericsson, Sunsilk, Fanta e in alcuni video musicali. Inoltre nel 2005 partecipa al reality show Shoot me, in onda su Fashion TV.

Dopo aver abbandonato la carriera di modella -eccezion fatta per le saltuarie collaborazioni come testimonial per i prestigiosi brand che se la contendono ormai da anni- la Chung inizia a lavorare come presentatrice per le emittenti BBC e Channel 4 e MTV, dove presenta il programma “It’s on with Alexa Chung”.

image

Uno stile ricco di suggestioni Sixties e richiami ad icone del calibro di Jane Birkin

image

Look tipicamente Chung: camicia, shorts e ankle boots

image

Famosa la sua predilezione per l’animalier

image

Alexa Chung in Burberry

image

Sfegatata amante del denim, in tutte le sue sfumature



Il suo stile rock-chic si impone sempre più all’attenzione dei media, che fanno carte false per averla: ha sfilato per la collezione di Vivienne Westwood Red Label P/E 2009 e ha prestato il suo volto come testimonial per DKNY Jeans, Pepe Jeans, Lacoste. Nel giugno 2009 diventa Contributing editor per Vogue UK.

Musa di numerosi designer, il suo nome è onnipresente nelle liste delle meglio vestite al mondo. È apparsa su Vogue, Elle, Harper’s Bazaar e nel dicembre 2010 è stata insignita del prestigioso British Style Award. Apparsa anche in un episodio della serie tv più stilosa al mondo, Gossip Girl, le è stata anche dedicata una borsa dal brand inglese Mulberry, la Alexa.

image

Chiodo di pelle su gonne austere e camicie da collegiale

image

Gonne a ruota su golf e cardigan con scarpe flat

image

Minigonna e scarpe flat, per un look Swinging

image

Colletto e mood floreale



Lunghe gambe nervose, un caschetto sbarazzino e uno stile molto personalizzato: Alexa Chung può essere definita l’emblema dello stile radical-chic. Suggestioni che rendono omaggio alle dive della Swinging London si mixano ad elementi rock. Largo a magliette a righe, shorts indossati su anfibi, gonne a ruota su cardigan, francesine o stringate flat sotto jeans skinny.

Uno stile fatto di shift dress -i famosi abitini a trapezio- giacche biker indossate sopra romantici abiti con colletto da collegiale spezzate da grintosi ankle boots. E ancora un grande amore per il denim, in un mix and match ironico e attualissimo.

Famosa la sua predilezione per l’animalier, meglio se mixato al denim. Camicie e minigonne non mancano mai, insieme a trench dalla linea classica e sartoriale, per un piglio intellettuale. Un’icona di stile contemporanea e un look da copiare assolutamente.


Potrebbe interessarti anche:

Patricia Field e lo stile: da Sex & the City in poi

TODAY

21 Sep

Saturday

Le Rubriche

Photo Gallery