Untitled-3

Luisa Beccaria SS2020, dal gioco del volano al “giardino con vista”

Luisa Beccaria Collezione Primavera / Estate 2020

Il modello di donna che presenta Luisa Beccaria è sempre fedele a se stesso, controcorrente rispetto alle mode (per fortuna direi), e con quell’aura regale che dona dolcezza e distanza dalla mediocrità.

E’ una collezione primaverile rigogliosa di fiori, di nature illuminate e di luoghi meravigliosi. L’ambito in cui si svolge la vita della donna Luisa Beccaria, passa dalla sala da tè destinata alle conversazioni tra signore, al giardino dove giocare al volano, come una Lady Marian nota in tutta Nottingham per la sua eleganza e la sua grazia. E proprio durante lo show svoltosi alla settimana della moda milanese, modelle e modelli si alternano il volano da una parte all’altra del campo, separato, al posto di una rete, da graziose tovaglie ricamate a mano, come quelle dei corredi della nonna che usavano essere regalati in attesa del fatidico matrimonio.


z

durante lo show Luisa Beccaria ss20 alla settimana della moda milanese



Una collezione Primavera Estate 2020 che sfida le mode volgari aizzando il gusto, l’eleganza e la dolcezza. Abiti che si confanno a una signora, gonne plissettate che coprono il ginocchio, lunghi chemisier in pizzo traforato che sussurrano trasparenze, impalpabili veli carta da zucchero che coprono il corpo con la perfezione del velo che sfiora il Cristo di Giuseppe Sanmartino.

Untitled-3

sx scena dal film “Camera con vista” – dx abiti Luisa Beccaria SS20


Il paesaggio e la condizione circostante la donna Luisa Beccaria, diventa l’abito che indossa: lavande, margherite e primule sono stampa per i sandali, la natura fiorita esplode sugli abiti morbidi avvolti solo in vita per definirne la forma ed esaltare una femminilità romantica.


luisa beccaria

sx abito Luisa Beccaria SS20 – dx Helena Bonham Carter nei panni di Lucy Honeychurch


Immacolati lini e cotoni, preziosi pizzi di sangallo disegnano corolle dalle silhouette ad A, eleganti broderie anglaise abbinate a slipper con cinturino per lunghi picnic in stile, come una giovane Lucy Honeychurch di “Camera con vista“.


Luisa Beccaria

sx scena dal film “Camera con vista” – dx abito Luisa Beccaria ss20



Guarda qui l’intera collezione Primavera Estate 2020 di Luisa Beccaria:



Potrebbe interessarti anche:

UNA TAZZA DI TÈ NELLA CAMPAGNA FRANCESE – LUISA BECCARIA SS19

TRA LE FAVOLE DI LUISA BECCARIA – SFILATA AUTUNNO INVERNO 16/17

FIFTY SHADES OF PINK – FASHION EDITORIAL

TODAY

20 Oct

Sunday

Le Rubriche

Photo Gallery