Il senso di Markus Lupfer per lo stile

Eclettica e sofisticata la donna Markus Lupfer: lo stilista per la collezione autunno/inverno 2017-2018, presentata nell’ambito della settimana della moda londinese, punta alla portabilità e ad un inedito mix & match ispirazionale. La sua è un’eleganza che trascende le regole e i trend imperanti, in un’incessante sperimentazione, che dà vita ad una collezione dal sapore timeless. Un senso dello stile fortemente personale che inaugura un’estetica irriverente ed originale, tra knitwear ricamato, cappotti cocoon e layerings. Trionfo di maglieria, impreziosita da decorazioni raffiguranti i segni zodiacali; fiori decorano invece bomber in seta; lana e shirling sono i materiali prediletti per i cappotti caratterizzati da ampi revers. Femminile e delicata, la donna immaginata da Lupfer ama osare, sempre aperta a nuove possibilità dettate dal suo gusto. Estremamente portabile, l’intera collezione si distingue per un’attitudine spiccata per la sperimentazione: il risultato è uno stile genderless, in cui i confini tra i due sessi divengono sempre meno netti. Tra le ispirazioni più evidenti il Circolo Polare Artico, che trova espressione in alcune decorazioni floreali, tra note tailoring che conferiscono un’allure formale pur senza perdere di vista l’ironia. Virtuosismi stilistici nei volumi e nelle forme; le suggestioni mannish si uniscono con garbo e nonchalance a note ladylike, tra bluse a pois mixate a completi dal taglio sartoriale, che sembrano presi in prestito dal guardaroba maschile. Trionfo di stampe floreali per una collezione dal piglio easy, perfetta per affrontare con charme la quotidianità. La musa dello stilista adora mixare capi diversi, come i leggings con le gonne tempestate di paillettes: le ispirazioni divengono quindi multiformi, spaziando dallo sportswear al dailywear. Grande cura per i dettagli, come gli occhiali da sole firmati Linda Farrow. Una moda in cui tutto diviene possibile. Per spiriti liberi.

TODAY

28 Oct

Wednesday

Le Rubriche

Photo Gallery