Naomi Campbell e Kate Moss insieme dopo vent’anni per ricreare la campagna contro il cancro

Ancora insieme, vent’anni dopo. Tuttora splendide. Loro, regine indiscusse delle passerelle. Icone di un tempo e di oggi. Bellissime e maledette, sempre al centro del gossip e delle bufere mediatiche. Loro, Kate Moss e Naomi Campbell posano ancora una volta davanti l’obiettivo del fotografo Mario Testino per sensibilizzare le donne alla prevenzione del cancro con la campagna Fashion Targets Breast Cancer.

Nel 1996, a fotografare Kate e Naomi fu Patrick Demarchelier in onore di una campagna organizzata da Ralph Lauren dopo la prematura morte di una sua carissima amica a seguito di lunga battaglia perduta contro il cancro. Per l’occasione, lo stilista disegnò due t-shirt bianche in cotone con una stampa a bersaglio all’altezza del seno.

 

Kate Moss e Naomi Campbell in posa per la campagna “Fahion Targets Breast Cancer” firmata da Patrick Demarchelier (fonte i.d-vice.com)

Kate Moss e Naomi Campbell in posa per la campagna “Fahion Targets Breast Cancer” firmata da Patrick Demarchelier (fonte i.d-vice.com)

 

 

Con gli anni, la campagna ha ottenuto innumerevoli successi soprattutto nella raccolta dei fondi. Dopo vent’anni, nel 2014 la campagna è riuscita ad incassare ben 55 milioni di dollari devoluti in beneficenza ad enti distribuiti in tutto il mondo.

La fortuna di “Fahion Targets Breast Cancer” si deve anche alla partecipazione di diverse celebs come Kyle Minogue (ammalatasi di tumore al seno nel 2005), Claudia ShifferGeorgia May Jagger e Twiggy che hanno prestato il proprio volto appoggiando la causa.

 

La venere Nera fotografata da Mario Testino per la nuova campagna di “Fahion Targets Breast Cancer” (fonte i.d-vice.com)

La Venere Nera fotografata da Mario Testino per la nuova campagna di “Fahion Targets Breast Cancer” (fonte i.d-vice.com)

 

 

La Venere Nera ha molto a cuore  la causa, perché come da lei dichiarato, ha visto gli effetti devastanti che questo male ha causato a persone a lei care:  “Per gli ultimi vent’anni – ha dichiarato la top model– Fashion Targets Breast Cancer ha portato insieme ricercatori, modelle, stilisti, madri, fotografi, negozianti, che si sono riuniti per una causa comune: combattere contro la malattia. Stiamo parlando di due decadi in cui abbiamo sostenuto la ricerca contro il tumore al seno ed è di vitale importanza non fermarci proprio ora. Per questa campagna del 2016 sono profondamente onorata di combattere al fianco di persone provenienti da tutta la Gran Bretagna, fiduciosa del fatto che insieme riusciremo a vincere.”

 

Kate Moss immortalata da Mario Testino per la campagna 2016 di “Fahion Targets Breast Cancer” (fonte i.d-vice.com)

Kate Moss immortalata da Mario Testino per la campagna 2016 di “Fahion Targets Breast Cancer” (fonte i.d-vice.com)

 

 

Allo stesso modo, anche Kate Moss ha tenuto a precisare l’entusiasmo per aver avuto modo di partecipare per la seconda volta a questa notevole iniziativa: “È  fantastico ritrovarsi per supportare una causa come Fashion Targets Breast Cancer in questo anniversario davvero speciale. Dal suo lancio in Gran Bretagna nel 1996, la prima volta in cui sono apparsa nel poster per la campagna, Fashion Targets Brest Cancer ha avuto un impatto sulla vita di così tante persone, finanziando ricerche che hanno lo scopo di combattere la malattia terribile che è il tumore al seno.”

 

 

 

Fonte Cover Vanityfair

 

 

TODAY

18 Oct

Monday

Le Rubriche

Photo Gallery