New York Fashion Week: il minimal chic secondo Vera Wang

Vera Wang e il minimalismo eccessivo. E’ così, ermeticamente, che potremmo commentare questa collezione primavera/estate 2017 appena presentata a New York durante la settimana della moda.

Essenzialità e sintetismo sono i comun determinatori di questo défilé composto prevalentemente da capi noir, ora intervallati da timidi squarci di bianco.

Come per DKNY, anche per Vera Wang le maniche si allungano eccessivamente, in alcuni casi pronte a sfiorare il ginocchio.

Capispalla over si alternano a linee mini come gli shorts dal taglio sartoriale, spesso decorati da una baschina; lo stesso elemento decorativo che orna abiti tempestati da macro bowls. Sono proprio queste macro perle ad essere l’unico dettaglio che impreziosisce questo progetto creativo che si sviluppa puntando su uno stile minimal-chic.

Velate trasparenze goffrate, regalano una sintetica audacia alla donna Vera Wang.

Sfoglia la gallery

 

 

Per le immagini vogue.com

TODAY

24 Oct

Sunday

Le Rubriche

Photo Gallery