New York fashion Week: il passato nostalgico di Carolina Herrera

La collezione primavera/estate 2017 proposta durante la New York Fashion Week da Carolina Herrera è un omaggio alla romanticismo in salsa vintage.

Smisuratamente elegante, la linea proposta dalla griffe ha in sé qualcosa di nostalgico. E’ priva di ostentazioni e lontana dal voler ricorrere le mode. “Io non credo nelle tendenze più di tanto – ha dichiarato la designer- Bisogna avere la propria originalità, le proprie idee e saper indossare i vestiti in un modo semplicissimo. Questo è quello che sto cercando di fare.

Ed è proprio con questa filosofia che sulla passerella sono stati proposti capi argentei in stile anni ’80.

Abiti monospalla con gonna a corolla voluminosa, maxi fiocchi che incorniciano il decolté e top crochet: gli elementi ci sono tutti per omaggiare il suo 35° anni di attività (la prima collezione della stilista venezuelana è stata lanciata nel 1981 n.d.r.).

Il long dress in vichy dalla linea over rende omaggio ad una collezione elegante ma easy.

Regale è la gonna in oro con rose delicate che si stagliano dal fondo.

Da gran soiree, l’abito lungo con scollatura profonda e spacco frontale.

Sfoglia la gallery

 

Fonte immagini vogue.com

TODAY

18 Oct

Monday

Le Rubriche

Photo Gallery