_Viktor-Rolf_2015-11-19_Rijksmuseum-Shoot_Tomek-Dersu-Aaron_007

“Nightwatch”, l’arte da indossare nel corto di Viktor&Rolf

Wearable Art, ovvero abiti che si trasformano in opere d’arte da indossare. È su questo principio che si fonda la stagione Haute Couture Autunno/Inverno 2015 di Viktor&Rolf, un continuo gioco delle parti dove moda e arte si mescolano diventando un tutt’uno e dove la poesia diventa realtà prima di trasformarsi nuovamente in fantasia. Una suggestione che gli artisti di moda Viktor Horsting e Rolf Snoeren hanno tradotto in Nightwatch, il loro primo cortometraggio digitale come registi.

 

_Viktor-Rolf_2015-11-19_Rijksmuseum-Shoot_Tomek-Dersu-Aaron_004

 

Il mini-film illustra l’ispirazione dei due designer per la loro collezione Haute Couture A/I 2015 e ribadisce un legame sempre più indissolubile tra Moda e Arte. Una ragazza entra furtiva in un museo: passo felpato, sinuosa come una pantera, silenziosa come un ninja. Una volta arrivata dinnanzi alla tela, l’allarme scatta, la cornice si spezza e diventa un abito: è qui che inizia la sfilata al centro del salone.

 

_Viktor-Rolf_2015-11-19_Rijksmuseum-Shoot_Tomek-Dersu-Aaron_030

 

Il cortometraggio sì è ispirato agli artisti e alle opere Olandesi esposte al Rijksmuseum e in particolare mette in evidenza le origini del tessuto jacquard della collezione Haute Couture. Il Jacquard è stato trasformato in indumenti grazie alle immagini tratte dal database Rijksstudio del Rejiksmuseum, protagonista nella sfilata di Parigi dello scorso 8 luglio 2015.

TODAY

25 Jun

Tuesday

Le Rubriche

Photo Gallery