Paul Newman con sua moglie Jacqueline E. Witte

Paul Newman: Attore e Pilota, il vero volto di Hollywood

Paul Leonard Newman è stato un attore, regista e produttore cinematografico statunitense. Considerato uno dei più grandi attori della storia del cinema Hollywoodiano, nella sua lunga carriera vinse tre Oscar, sei Golden Globe e un Emmy Awards, oltre a ricevere una stella sull’Hollywood Walk of Fame e altri riconoscimenti. Assieme ad Ennio Morricone, Henry Fonda e Laurence Olivier, detiene il singolare primato di aver ricevuto prima l’Oscar alla carriera e poi come vincitore tra i candidati. Nella ripresa economica del Dopoguerra, si occupò della gestione della ditta paterna; nel 1949 sposò Jacqueline E. Witte e decise di intraprendere la carriera cinematografica: Newman somigliava in viso a Marlon Brando , altra stella di Hollywood. Dal matrimonio nacquero tre figli: Scott Allan (1950-1978), Susan Kendall (1953) e Stephanie (1954). Dopo aver frequentato per meno di un anno la scuola d’arte drammatica della Yale University, si iscrisse all’Actor’s Studio di New York e debuttò nel 1953 in teatro a Broadway in “Picnic”, opera poco dopo resa famosa da un omonimo film.


Paul Newman sulla sua Triumph

Paul Newman sulla sua Triumph




La sua leggenda racconta di un attore in cerca di sfide con se stesso. Nel 1973 molla per lunghi periodi il set per destreggiarsi con il mondo dei bolidi in circuito, prima a livello amatoriale, poi da professionista e infine da gentleman driver, fino a correre da protagonista la 24 ore di Le Mans. 
Per non parlare del grado di sensibilità ed acume umano dell’attore, cioè della sua attività come filantropo. La sua forte passione per la cucina lo portò a creare la “Newman’s own”: salse e beneficenza. 
E ancora, non molti sanno che una delle sue fondazioni generó in Italia nel 2007 la “Dynamo Camp”, una struttura che si occupa di ragazzi con problemi gravi di salute.


Paul Newman stars in "Sweet Bird of Youth", di Tennessee Williams, 1960.

Paul Newman stars in “Sweet Bird of Youth”, di Tennessee Williams, 1960.




Di se stesso disse:


“sono stato un pessimo giocatore di softball, badminton e un pessimo pugile : vuoi vedere che sono un pilota decente?”


I capi che lo contraddistinguono sono:


– Colori neutri o per lo più scuri


– Outfit sartoriale, ma casual in pieno stile classico americano


– Impeccabili loafers


– Jeans a cinque tasche e camicia bianca, l’abbecedario del preppy Style


Paul Newman

Paul Newman




Indimenticabili le sue foto in tuta ignifuga e casco. Sport ed eleganza: Rayban Aviator e Rolex, il celebre cronografo Daytona, a lui indissolubilmente legato. Newman si poneva a cavallo tra l’uomo integerrimo degli anni ’30 e il giovane ribelle delle decadi successive.



Il suo stile seguiva questi principi: polo sbottonate nei primi bottoni sotto giacche e pantaloni a vita alta, camicie bianche e cravatta ma solo se con le maniche sbottonate e rigirate e colletti di cardigan o di cappotti rigorosamente all’insù. Un sapiente ensemble di eleganza classica, indossata in modo nuovo ed inusuale. Paul Newman incarna lo stile a cui si è ispirato in seguito anche Ralph Lauren, l’americano sportivo ma elegante, una sorta di versione a stelle e strisce del gentleman anglosassone: non si può non ricordarlo, non si può non amarlo.


Paul Newman con sua moglie Jacqueline E. Witte

Paul Newman con sua moglie Jacqueline E. Witte




Il 31 luglio 2008 è stata data ufficialmente notizia di una diagnosi di cancro ai polmoni, effettuata dallo Sloan-Kettering Cancer Center di New York, uno dei maggiori centri negli USA per la lotta ai tumori. Secondo il Sun e altre testate, l’attore sarebbe vissuto solo poche settimane, dopo l’ultimo ciclo di chemioterapia presso il Weill Cornell Medical Center di New York. Dopo aver scelto di smettere le cure, si è ritirato a vita privata per passare gli ultimi giorni di vita con la famiglia. Il 26 settembre 2008 l’attore è morto nella sua casa di Westport nel Connecticut. Aveva 83 anni.


Paul Newman con il suo Rolex Daytona

Paul Newman con il suo Rolex Daytona




Rolex Daytona - Questa referenza della maison Svizzera, viene definita dagli appassionati proprio "Paul Newman"

Rolex Daytona – Questa referenza della maison Svizzera, viene definita dagli appassionati proprio “Paul Newman”




Potrebbe interessarti anche:


Marlon Brando Stile in divisa: Jeans e T-Shirt


Mito nel Mito: Steve McQueen


Robert Redford: nato nell’anno degli Uomini Alfa


Sposare il gusto con la disinvoltura, Giovanni Agnelli: “L’Avvocato”

TODAY

19 Nov

Sunday

Le Rubriche

Photo Gallery