valentin co

Sfila a Parigi il workwear di Valentin Yudashkin

Suggestioni workwear dominano nella collezione autunno/inverno 2017-18 di Valentin Yudashkin, che ha sfilato nell’ambito della Paris Fashion Week. Lo stilista russo sforna una collezione creata a quattro mani con la figlia Gala, in bilico tra note daywear e glamour. Eleganza aplomb si unisce a comfort e portabilità estrema di capi che strizzano l’occhio ad uno stile effortlessy-chic, mirabile espressione della contemporaneità. Yudashkin, famoso per le sue stravaganze, stavolta resta fermo su una sobrietà che convince ed affascina: presentando la figlia Gala come nuovo direttore artistico del brand, lo stilista inaugura un’epoca nuova, in cui un tocco ed una prospettiva femminili fanno il propro ingresso trionfale nell’estetica della griffe. Una moda pratica e funzionale, quella che ha sfilato alla settimana della moda parigina, che non disdegna però capi pensati per le grandi occasioni. A trionfare il black all over, declinato su capispalla scultorei e giacche doppiopetto da indossare con minigonne: tra gli accessori tripudio di stivali e borse che attraversano la silhouette. Le silhouette variano, il corto e il lungo si intervallano, in sapienti giochi di proporzioni e contrapposizioni. Largo a giacche dal piglio sporty e cappotti lunghi, mentre la pelle domina nelle gonne, come materiale passepartout pensato per il daywear. Non mancano suggestioni tailoring nei cappotti, specie nei gessati, che conferiscono un’allure chic anche agli abiti corti, ed accenni di tulle e passamaneria, che inaugurano il glamour di sette capi che elogiano la femminilità. Gambe in primo piano, velate da chiffon e segnate da drappeggi, inaugurano la nuova estetica di Yudashkin, che si apre ad una visione più delicata della donna.

TODAY

16 Dec

Saturday

Le Rubriche

Photo Gallery