vale sampaio cov

Valentina Sampaio : la prima modella trans sulla cover di Vogue Paris

Che il mondo della moda abbia da tempo aperto al mondo transgender non è una novità: tante sono le modelle nate uomini che si sono fatte strada nel fashion system negli ultimi anni. In principio fu Lea T., che fece irruzione sulle passerelle col suo vissuto ricco di tragicità e bellezza; da allora tanti sono i volti che si sono alternati in ogni parte del mondo, fino alla recente apertura al mondo trans da parte della moda asiatica, prima con Mimi Tao e poi con la splendida Anjali Lama, protagonista dell’ultima fashion week indiana.

Ora anche la carta patinata apre al mondo trans: la rivoluzione parte da Vogue Paris. Per la prima volta sulla copertina della Bibbia della moda è stata immortalata una modella transgender: la rivoluzione ha il volto di Valentina Sampaio, modella brasiliana da molti considerata l’erede di Gisele Bundchen. Volto perfetto, labbra carnose e fisico statuario, Valentina è figlia di un pescatore e di una insegnante.

Diciannove anni appena compiuti e già una carriera alle spalle: Valentina sfila da quando aveva 16 anni ed è già apparsa sulla copertina di Elle Brazil. Una bellezza che travalica i confini dell’identità di genere: già da bambina, a soli 8 anni, Valentina capisce di non riconoscersi nel sesso maschile. Seguita da una psicologa, la giovane cresce in bellezza e consapevolezza. Oggi l’ascesa nell’Olimpo della moda: si intitola “La Beauté transgerre” l’edizione di marzo di Vogue Paris, in edicola dal 23 febbraio.

vale sampaio1

La cover di marzo di Vogue Paris



Descritta come una femme fatale, Valentina Sampaio campeggia sulla cover immortalata dall’obiettivo di Mert Alas e Marcus Piggott, in un servizio che ne mette in risalto la statuaria bellezza. Con styling di Emmanuelle Alt, direttrice dell’edizione francese della testata, la modella diviene il volto di una rivoluzione, in un che sdogana la causa LGBT conferendo una patina glamour alla bellezza transgender, finalmente compresa e ammirata universalmente.

“Questo mese siamo fieri di celebrare il modo in cui le modelle come Valentina Sampaio stanno cambiando il volto della moda, abbattendo i pregiudizi”, questo il messaggio diffuso sui social dal magazine. E’ una tappa di portata storica, per il mondo trans, anche se la strada da percorrere è ancora lunga “Solo quando una modella trasgender poserà in copertina su una rivista di moda, e non sarà necessario scrivere un editoriale in merito, sapremo che la battaglia è stata vinta”, queste le parole con cui Emmanuelle Alt saluta Valentina Sampaio, nel suo editoriale che accompagna il numero di Vogue che vede sulla cover la modella brasiliana.

SFOGLIA LA GALLERY:

TODAY

28 Apr

Friday

Le Rubriche

Photo Gallery