WHITE AL FIANCO DELLE PMI ITALIANE

AL VIA IL PROGETTO CON REGIONE SICILIANA: FOCUS ON SICILY

WHITE è al fianco delle piccole-medie imprese puntando sulla qualità di una proposta italiana e internazionale. Il salone non solo è da sempre la piattaforma per il lancio di nuovi marchi, ma supporta l’espansione e la distribuzione di aziende già consolidate. In un momento storico particolarmente complesso a livello internazionale WHITE continua la sua strategia di internazionalizzazione delle aziende italiane, tramite diverse aree dedicate all’artigianalità italiana e il progetto Focus on Sicily. Grazie alla collaborazione con la Regione Siciliana – Assessorato delle Attività Produttive con fondi dell’azione 3.4.1 PO FESR 2014/2020., WHITE ha presentato 41 marchi provenienti dalla Sicilia. Dopo una lunga attività di scouting condotta su tutto il territorio, WHITE ha individuato un panorama di aziende e realtà dal DNA artigianale, che sono raccontate al salone tramite una serie di foto e video prodotti ad hoc da WHITE.  Le campagne sono state scattate a Palermo all’interno di due dimore storiche di epoca liberty – Villino Florio e Villa Virginia Caruso – che sono state aperte per la prima volta, offrendo uno scenario unico per ambientare le creazioni Made in Sicily.

Commenta Massimiliano Bizzi, founder di WHITE: “Tutte queste iniziative, unitamente all’attenzione che stiamo dando ai modelli produttivi, premieranno le aziende Made In Italy e daranno ulteriore valore al saper fare italiano, dimostrando che il low cost sta ormai cedendo perché non è più sostenibile, sotto molti punti di vista”.

Conclude l’Assessore alle Attività produttive della Regione Siciliana Girolamo Turano: “La moda siciliana è un settore in crescita e dalle straordinarie potenzialità come dimostrano i numeri delle imprese selezionate per White Milano.  La collaborazione con White fa parte della più ampia strategia della Regione Siciliana che punta a sostenere le imprese nell’affrontare con successo la sfida dell’internazionalizzazione in un mercato sempre più competitivo e selettivo che però apprezza il made in Italy e in particolare il made in Sicily”

BRAND ABBIGLIAMENTO

Cettina Bucca Sartorialità ed emozioni con lunghi abiti e stampe fiabesche. Al debutto la serie di accessori speciali, dalle scarpe di velluto ai colli e le cinture di legno. 

Asciari Emblema dello stile di qualità, eterno e understated. Questa volta la collezione si ispira al peculiare mix di avanguardia e tradizione della cultura inglese.

Sartoria Maqueda Creazioni sartoriali e capi a tiratura limitata con morbida vocazione antispreco

Bellino Nasce come boutique e diventa etichetta. Capi in lino sobri con una modellistica impeccabile e maglieria in lana merino e cashmere realizzati localmente. 

Eugenio Vazzano La sapienza dell’antico artigianato siciliano incontra il gusto internazionale con abiti, kimono, babbucce e fusciacche in preziose “pezze”, sempre nei colori della terra madre.

Gullo Filati Impatto positivo sul territorio con la storica merceria reinventatasi knit cafè che ora declina il saper fare di intrecci con una linea personale di pezzi unici.

La Vie en Rosalia Un nome che fa sorridere, impossibile dimenticarlo: è la capsule glamour di La Vie en Rose in omaggio alla santa patrona di Palermo (e a tutto il patrimonio culturale siciliano).

DueRRuote Abiti con motivi grafici ispirati ai decori dei carretti per recuperare la memoria.  Un’immagine fresca da esportare in tutto il mondo.

 

Colori del Sole Ambasciatore della produzione lenta, produce teli, borse, e T-shirt per il tempo libero. Tutto stampato tassativamente a mano con artistiche fantasie.

Salvina Raniolo Pellicceria con esperienza pluridecennale. Parte negli anni Sessanta ed è viva testimone di come la femminilità siciliana sia evoluta, sempre nel segno della manualità. 

MV Marianna Vigneri Linea palermitana pensata per le donne che vivono con pienezza: la moda non deve mai sovrastare il corpo, piuttosto lo deve caratterizzare con morbidezza. 

MAD di Marzia Donzelli Per la quotidianità, un made in Italy ispirato dall’energia delle Isole Eolie. Tra contrasti materici e colori, abiti, costumi, accessori e gioielli versatili.

Vuedu Ironiche geometrie strutturali nel nome del minimal: è la linea fondata dall’architetto Daniela Vinciguerra, che per il prossimo autunno si ispira ai collage.

Mollo Tutto Lanciato a Lipari nel 2014 dall’artista palermitana Natalie Rossi, marchio all’insegna della libertà e con l’amore per la vita da barca. Tutto realizzato in Italia con materiali naturali.

NN Couture indaga le tradizioni del mondo per farle sue; questa volta protagonisti al White sono i caftani realizzati con antichi jacquard indiani ormai irriproducibili. 

Filly Biz gli abiti d’autore di Filly Cusenza, artista specializzata in fiber art (l’arte con le fibre tessili). 

Suahru Ideati da un trio di sorelle palermitane, costumi che celebrano la sensualità del corpo. 

Bisso Milano Incontro tra senso del decorativismo siciliano e il minimal più dinamico milanese 

Mariella Gennarino Maison Il lato più aristocratico “gattopardiano” della sicilianità. Abiti da sposa ed elegante prêt à porter che dal cuore di Catania raggiunge il jet set globale. 


TODAY

20 Oct

Tuesday

Le Rubriche

Photo Gallery