Zlatan Ibrahimovic lancia il marchio A-Z

Che fine fanno i calciatori in fine carriera? C’è chi investe i propri “risparmi” nel campo della ristorazione e chi, invece, punta sulla moda lanciando nuovi marchi sul mercato.

Se Bobo Vieri, ha avuto una carriera poco fortunata nel fashion biz, il nuovo cammino di Zlatan Ibrahimovic si preannuncia scoppiettate.

Fino a pochi giorni fa, la stampa era certa di un suo ritorno in Italia, ma l’uomo “dorato” ha dato forfait, dichiarando le novità in campo imprenditoriale, lasciando a bocca asciutta tutti coloro che pensavano di conoscere la prossima destinazione del calciatore svedese.

 

(FOTO: Image.net © Woonko.com)

(FOTO: Image.net © Woonko.com)

 

 

Il mio futuro per ora è A-Z, la mia nuova marca di vestiti“, ha dichiarato Ibra ai media.

Di fronte ad una platea di 300 presenti e in diretta streaming con milioni di followers attaccati agli schermi, da Parigi e con la verve che lo contraddistingue da altri campioni, il calciatore ha annunciato la sua prossima carriera fatta di bozzetti e campagne pubblicitarie.

A-Z è un brand di  sportwear unisex, che riflette il carattere del giocatore. Minimalismo assoluto, eccesso di black & white e, soprattutto, linee comode. La produzione del marchio è affidata al gruppo scandinavo Varner.

La decisione di intraprendere questo nuovo cammino è stato raccontata dallo stesso Ibrahimovic: “Un paio di scarpe costose non ha mai fatto un atleta. Nessuno ha una maglia, un paio di calze o un abbonamento in una palestra con il suo nome. Nessuna squadra ce l’ha. Per coprire l’intera distanza da A a Z, ovvero dagli amatori a Zlatan, serve praticare questa strada. Questa è la mia filosofia”.

 

 

 

Fonte cover csapatcsere

 

 

 

TODAY

24 Oct

Sunday

Le Rubriche

Photo Gallery