mattioliselflarge

L’ATELIER DI CARLO MATTIOLI A PARMA DIVENTA MUSEO

«Carlo Mattioli è un pittore di grandi finezze, di deliberate succosità cromatiche e luministiche; il suo tocco arriva sulla tela intriso di dense e svarianti sostanze che non coincidono in tutto e per tutto con la sola materia o, se mai, con una materia non solo usata ma anche pensata.


Nondimeno Mattioli è un artista elementare, assorbito dall’osservazione delle forme e degli episodi della natura fino a un certo purissimo grado d’immedesimazione sensuale e mentale non mai però fino al punto di comprimere la sua propria misura contemplativa, da farle torto.
Per quella sua elementarità, unita alla rara delizia del suo dipingere (è uno dei pochi pittori ad averne custodito il gusto) per quel suo affiatamento contemplativo a Mattioli è accaduto di cimentarsi in prove che avrebbero dissuaso chiunque, e a ragione: infatti a nessun altro sarebbe stato possibile non soccombere alla ovvietà dell’assunto e alla pedanteria da erborista o da minerologo di certe suites da lui puntigliosamente allineate, le suites dedicate a cespi, pietre, rovi; più recentemente ai cieli. »



L’ATELIER DI CARLO MATTIOLI A PARMA DIVENTA MUSEO

Cosi scriveva Mario Luzi di Carlo Mattioli (Modena, 8 maggio 1911 – Parma, 12 luglio 1994) uno dei più grandi artisti del novecento.

Carlo Mattioli appartiene a quella generazione di pittori italiani che non ha mai abbandonato il rapporto con l’arte figurativa, sebbene abbia lavorato in anni di forti fermenti avanguardistici che tendevano a sbarazzarsi dell’arte figurativa.

Dopo alcuni anni dalla sua morte sono state aperte al pubblico a Parma, a Palazzo Smeraldi, le stanze che furono l’atelier del grande pittore.

Gli ambienti sono stati lasciati inalterati, si potranno ammirare alcune opere del maestro e nello studio che fu di Mattioli si alterneranno anche eventi musicali e letterari.

Era, infatti, abitudine di Carlo Mattioli invitare all’interno del suo studio grandi artisti e intellettuali .

Le visite si svolgeranno su prenotazione due volte a settimana.



L’ATELIER DI CARLO MATTIOLI A PARMA DIVENTA MUSEO

www.carlomattioli.it , per le prenotazioni 0521-231076/23036

Comments are closed.

TODAY

20 Aug

Tuesday

Le Rubriche

Photo Gallery