La Francia vieterà ai supermercati di distruggere i cibi invenduti

La Francia cerca di combattere lo spreco alimentare vietando alla grande distribuzione di liberarsi dei cibi invenduti ma non scaduti

La Francia vieterà alla grande distribuzione di liberarsi del cibo invenduto ma non scaduto come parte di una serie di misure per ridurre gli sprechi.

Il parlamento francese con un voto unanime ha stabilito che le catene della grande distribuzione saranno obbligate a donare il cibo di cui intendono liberarsi a organizzazioni caritatevoli o permettere che sia trasformato in mangime per animali, compost o energia.


Guillaume Garot, il politico socialista che ha presentato la legge ha dichiarato che è uno scandalo vedere ammoniaca buttata su cibi ancora mangiabili nei contenitori della spazzatura dei supermercati. E’ una pratica diffusa in tutto il mondo per i grandi supermercati, difatti, distruggere i cibi di scarto con prodotti chimici.

In Francia, d’ora in poi, sarà obbligatorio per ogni negozio alimentare la cui superficie supera i 400 mq firmare un contratto con una organizzazione caritatevole per donare il cibo invenduto non scaduto.


La Francia si è posta l’obiettivo di dimezzare lo spreco alimentare per il 2025 e sta attuando una serie di regolamentazioni a questo scopo.

La legge è stata accolta con gioia da tutte le associazioni ambientaliste, dalle organizzazioni caritatevoli e, chiaramente, dalle organizzazioni contro lo spreco alimentare che si augurano che iniziative simili siano prese in tutto il mondo.


La Fédération du Commerce et de la Distribution, l’organizzazione che rappresenta la grande distribuzione francese ha criticato il piano: “La legge è sbagliata, sia dal punto di vista dell’obiettivo che come intenzione dato che la grande distribuzione rappresenta solamente il 5% dello spreco alimentare ma ora hanno questi obblighi. La grande distribuzione è già il donatore principale di cibo, con più di 4.500 negozi che hanno accordi con gruppi caritatevoli”.

TODAY

07 Dec

Tuesday

Le Rubriche

Photo Gallery