Arnaldo Pomodoro in mostra a Palazzo Reale

Si terrà dal 30 novembre 2016 al 5 febbraio 2017 presso Palazzo Reale di Milano, la mostra che celebra la magnificenza artistica dello scultore italiano Arnaldo Pomodoro.

L’esposizione dedicata allo scultore italiano nato a Morciano di Romagna, il 23 gennaio del 1926, intende raccontare il percorso artistico di Pomodoro, dal 1956 ad oggi.

 

WWL

La scultura bronzea sul lungomare di Pesaro

 

Il Grande ascolto 1967-1968.  Ph Ugo Mulas

“Il Grande ascolto”. 1967-1968. Ph Ugo Mulas

 

 

Arnaldo Pomodoro è celebre nel mondo per le caratteristiche sfere in bronzo che si scompongono e che mostrano, al loro interno, un mondo inaspettato di grovigli di lamiere.

La sua arte è basata sullo studio delle geometrie; ogni forma da lui modellata (la sfera, il cilindro, il parallelepipedo, il cubo e via dicendo) è scelta rispettando un preciso criterio che nasce inevitabilmente a seconda del messaggio che lo scultore intende inviare.

 

"Movimento in piena aria e nel profondo". 1996-1997 bronzo. Photo credit Paolo Mussat Sartor

“Movimento in piena aria e nel profondo”. 1996-1997 bronzo. Photo credit Paolo Mussat Sartor

 

Gruppo di Rotanti sulle rive del Ticino. Ph Ugo Mulas

Gruppo di Rotanti sulle rive del Ticino. Ph Ugo Mulas

 

“La sfera è una forma magica. La superficie lucida rispecchia ciò che c’è intorno, restituendo una percezione dello spazio diversa da quello reale e crea mistero. Rompere questa forma perfetta mi permette discoprirne le fermentazioni interne mostruose e pure” ha dichiarato l’artista.

La mostra “Arnaldo Pomodoro. 90 anni di scultura” è curata da Ada Masoero con Fondazione Arnaldo Pomodoro.

Per maggiori informazioni www.palazzorealemilano.it

 

 

Fonte cover Tom Claeren

TODAY

21 Oct

Thursday

Le Rubriche

Photo Gallery