289 by Sara Giunti: arriva la borsa smart che ti aiuta a trovare il cellulare

Moda e tecnologia vanno spesso, soprattutto negli ultimi anni, di pari passo. Così è inevitabile che pian piano abiti e accessori diventino “sensibili” agli oggetti di cui non si può più fare a meno: smartphone e tablet cominciano a dialogare con il guardaroba, che diventa sempre più funzionale. Dopo gli smartwatch, che mescolano accessori alla moda e tecnologia, arriva anche la borsa smart. Feticcio griffato, oggetto indispensabile e proiezione della personalità, la borsa è uno degli accessori più amati dalle donne e anche dagli uomini. Oggi, grazie all’intuizione della designer romana Sara Giunti, l’handbag più stilosa diventa smart e assume funzionalità sempre più connesse ai dispositivi tecnologici.


La borsa smart ideata dalla designer per il suo brand 289 by Sara Giunti ha numerose funzioni tech. Una fila di luci al led si illumina all’aprirsi della zip, permettendo alla proprietaria di trovare il proprio smartphone che sta squillando, le chiavi, il rossetto o qualsiasi cosa sia finita sul fondo di una borsa affollata. Scaricando sul proprio device l’app 289 Bag, è possibile anche collegare la borsa al proprio smartphone via blutooth, in modo che i manici trasmettano una vibrazione per segnalare notifiche e chiamate. Inoltre, la borsa smart di Sara Giunti permette anche di controllare la carica residua e lo stato della connessione senza necessariamente tirare fuori il cellulare. Le borse, però, rimangono un accessorio fashion: non solo tecnologia quindi, ma anche un design alla moda caratterizza la collezione primavera estate 2017. Sara Giunti propone handbag, secchielli, tracolle e zaini, tutti dotati di funzionalità smart, che seguono le tendenze di stagione. I colori neutri bianco, nero e grigio, si alternano alle tonalità della primavera estate 2017: blu elettrico e rosa quarzo, azzurro polvere e ghiaccio, per fantasie orientaleggianti che ricordano i ventagli giapponesi. La borsa, da sempre alleata della vita quotidiana, si adatta ai cambiamenti della società e al nostro crescente bisogno di rimanere sempre connessi.

TODAY

18 Sep

Saturday

Le Rubriche

Photo Gallery