maxresdefault

Brioni saluta Justin O’Shea

Il suo contributo per Brioni è durato davvero poco e la sua dipartita lavorativa, senza dubbio, non lascerà di certo nello sgomento il fashion biz.

All’azienda romana son bastati solo sette mesi per dire addio a Justin O’Shea, diventato designer “per caso” per la griffe.

Justin era stato nominato direttore creativo nel marzo 2016 (cliccate qui per leggere la notizia) quando Brendan Mullane, un mese prima, aveva abbandonato la maison.

 

(Fonte immagine Pinterest)

(Fonte immagine Pinterest)

 

 

Con O’Shea, Brioni aveva sperimentato la formula del see now-buy now e diede l’ok affinché i Metallica venissero nominati testimonial della campagna pubblicitaria primavera/estate 2017 (qui potrete leggere la notizia).

La prossima collezione A/I 2017 non sfilerà ma verrà presentata ai buyer a partire da metà novembre 2016 […] La strategia di rivitalizzazione di Brioni, avviata all’inizio di quest’anno, continuerà attraverso un piano di lungo termine volto ad affermare il marchio come leader nell’abbigliamento maschile di lusso”, viene spiegato in una nota ufficiale diramata dall’azienda.

 

 

Fonte cover zoemagazine.net

TODAY

21 Sep

Saturday

Le Rubriche

Photo Gallery