Milano Moda Donna: sfila l’eleganza mannish di Emporio Armani

Voltare pagina- questo lo scopo dichiarato da Giorgio Armani, che con la collezione autunno/inverno 2017-2018 di Emporio Armani punta a creare un guardaroba pensato per la donna moderna. Uno stile iconico e fortemente riconoscibile, improntato alla contemporaneità, perfetto per una donna dinamica e moderna. Re Giorgio si propone di rompere con i diktat della moda attuale, in tempi in cui ancora le persone guardano al passato per avere esempi di stile da prendere come ispirazione. Sulla passerella della Milano Moda Donna sfilano silhouette comode e linee allungate, in un alternarsi di gonne nere ricamate, maglie che inneggiano ad un’eleganza disimpegnata e tailleur pantaloni sartoriali impreziositi da trasparenze. Largo a colori vibranti, in particolare rosa, rosso e verde, pattern da cui fanno capolino cut out che ricordano i quadri di Matisse; non mancano inoltre stampe floreali a conferire un tocco di colore a giacche scure dal piglio altrimenti formale. Protagoniste le pellicce, decorate con grafismi optical in black & white, cappotti oversize e silhouette morbide. Stampe floreali fioriscono su top e gonne, pantaloni in pelle si indossano con tuniche in pizzo mentre la giacche si accorcia e si indossa con una sorta di cravatta. L’androginia, da sempre cifra stilistica per antonomasia dell’estetica di Armani, si unisce in questa collezione a silhouette decostruite e dettagli che inneggiano allo sportswear. Tripudio di colori, declinati in geometrie e grafismi optical, che si alternano al black all over. La collezione si snoda nel segno del contrasto, in un mix & match iconico che si arricchisce di suggestioni mannish. Tra blu notte predominante si fanno largo inaspettate esplosioni di rosa shocking, accanto a pois irriverenti, motivi Chevron e paillettes in PVC. Non manca un tocco classico nel Principe di Galles, che si alterna ai tessuti glitterati, in un interessante crogiolo di ispirazioni multiformi.

TODAY

27 Nov

Friday

Le Rubriche

Photo Gallery