Gli anni ’40 di Cristopher Kane alla London Fashion Week

La collezione primavera/estate 2017 di Cristopher Kane è un’accozzaglia di ispirazioni e il risultato di molteplici fonti ha prodotto una linea quasi confusionaria.

Lo stile rétro pare abbia contagiato diverse maison e lo stilista londinese non è rimasto immune da questa tendenza.

Sulla passerella sfilano abiti sottana leggeri e audaci, accostati a pellicce lussureggianti che conferiscono al look, un mood anni ’40.

Le stampe animalier sono il fil rouge di questo défilé. Il leopardato, infatti, vince perfino sui macro fiori che decorano soprabiti e gonne longuette.

Effetti marmorei si confondono con fili di lana aggrovigliati che creano astrattismo ai capi.

La geometria elaborata disegna gli abiti di forme nuove con il tulle che si confonde con il lurex per un risultato da grand soirée.

Coup de théâtre con la gonna metallica tempestata da pietre colorate abbinata ad un capospalla decorato di borchie e l’immagine di una madonna.

Ai piedi delle modelle, le poco apprezzate Crocs.  Nate in collaborazione con il celebre marchio di calzature, in questa collezione sono proposte con pietre cabochon per un effetto luxury.

Sfoglia la gallery

 

Fonte cover Madame le Figaro

Fonte gallery vogue.com

TODAY

18 Sep

Saturday

Le Rubriche

Photo Gallery