Il lontano Oriente sfila da Sportmax

La collezione primavera/estate 2017 di Sportmax guarda al Giappone.

L’ispirazione giunge, infatti, dal book fotografico “Shima no Ama” del celebre fotografo Kusukazu Uraguchi pubblicato più di trent’anni fa.

Il roningasa (tipico copricapo giapponese) è il filo conduttore di questa linea che annuncia una serie di capi dal tipico sapore giapponese.

Lontano dagli eccessi, questo défilé viene scandito da oblò arricciati e ruches. La coulisse, motivo ricorrente nella sfilata, segna la vita dei capi.

Grafismi astratti disegnano onde stilizzate che rimandano, necessariamente, alla cultura orientale fatta da segni minimali e astratti.

Linee ampie si alternano a quelle affusolate:  la collezione di Sportmax amalgama diverse vestibilità pur mantenendo un allure fresco e sofisticato.

Le nuances del bianco e del blu creano contrasti sorprendenti.

Sfoglia la gallery

 

Fonte immagini vogue.com

TODAY

18 Sep

Saturday

Le Rubriche

Photo Gallery