Il Met sceglie Rei Kawakubo e Comme des Garçons per il gala e la mostra 2017

Il Metropolitan Museum of Art di New York ha rivelato il tema del Met Gala 2017: si tratta della stilista giapponese Rei Kawakubo e del suo brand Comme des Garçons. L’annuale gala si svolgerà al Metropolitan il primo maggio, anticipando la mostra visitabile dal 4 dello stesso mese. Rei Kawakubo è la prima stilista vivente alla quale il Met dedica una mostra personale dopo quella di Yves Saint Laurent nel 1983, e la motivazione viene rivelata da Andrew Bolton in un’intervista al New York Times. “Pochissimi designer offrono creazioni adatte a un contesto artistico – ha dichiarato l’attuale curatore del Met – Rei, invece, ha cambiato la storia della moda, declinandola in nuove possibilità e significati”.


rei_kawakubo_met-1


Con la sua griffe Comme des Garçons, dal 1969 la stilista giapponese laureata in letteratura ha creato un modo nuovo di pensare la moda: i suoi sono abiti – non abiti, austeri e spesso importabili. Vere e proprie opere d’arte la cui ultima funzione di vestire il corpo è marginale. Negli anni ’70 Rei Kawakubo, insieme a Yohji Yamamoto e Issey Miyake, è stata portatrice di una rivoluzione dal Giappone che ha scardinato l’essenza stessa della moda europea e della sua comunicazione. Niente celebrities nelle campagne pubblicitarie Comme des Garçons, i cui protagonisti sono stati più spesso fiori, animali, personaggi dei fumetti. La mostra del Metropolitan Museum di New York esporrà tra i 100 e 120 look di Comme des Garçons a partire dalla sfilata d’esordio del 1982 a Parigi, la cui forza esplosiva fu tale da dare alla moda di Rei Kawakubo la definizione di Hiroshima chic. Da allora ogni stagione la stilista ha saputo sorprendere con volumi esagerati, tagli architettonici, colori cupi o abbaglianti e atmosfere a volte sinistre.


rei_kawakubo_met-2


rei_kawakubo_met-3


In molti scommettono che la signora Kawakubo, allergica com’è ai party e alla fama, non si presenterà neanche al Met Gala 2017 i cui padroni di casa, insieme ad Anna Wintour, saranno Katy Perry e Pharrell Williams. L’attesa per i look sfoggiati dagli invitati, invece, è altissima.


rei_kawakubo_met-4


rei_kawakubo_met-5

TODAY

22 Jun

Tuesday

Le Rubriche

Photo Gallery