Le spose di Melania Fumiko


In “La sirène du Mississipi” di François Truffaut, Julie ne indossa uno casto, dalle linee semplici, fattezze usate per confondere la vittima; in “Melancholia” di Lars von Trier è avvolto da veli che fluttuano nell’acqua, citazione a Ophelia di Millais; mentre “La bisbetica domata” di Zeffirelli (tratto dall’opera di Shakespeare) ne veste uno con ampiezze cinquecentesche e i colori che fanno brillare gli occhi viola di Elisazeth Taylor. Stiamo parlando dell’abito da sposa, quell’oggetto che ha il compito di rapire al primo sguardo, come una Sirena fa col suo canto.

Melania Fumiko, giovane brand della designer omonima, presenta una collezione dedicata agli abiti da cerimonia e da gran sera, e una linea Sposa “Yuki”, dallo stile elegante, sobrio, raffinato, capi sartoriali che rispondono alle esigenze e ai gusti di ciascuna futura sposa, per rendere il loro giorno indimenticabile e ricco di bellissimi ricordi.

La Collezione Yuki, che nella lingua giapponese significa “neve”, raccoglie tutti gli elementi dei numerosi viaggi della designer, e racconta la ricerca di una perfezione graziosa e rispettosa della donna, rispettosa di un’estetica femminile e raffinata.
I tessuti sono i veri gioielli della linea: sete di kimono antichi, ikat turchi tinti a mano, sete vegetali marocchine, pizzi o piccole perle giapponesi; ciascuno di essi porta con sé una storia diversa.

.

.

Melania Fumiko Benassi, la stilista italo-americana completa il lavoro di ricerca con una collezione di alta gioielleria, che risponde ai valori di riflessione e dedizione che hanno spinto la nascita del marchio nel 2015. Una bellezza armoniosa e in perfetto equilibrio che si sposa con la filosofia zen, gioielli in oro bianco, giallo e rosa 18 carati. Realizzati a mano, con pavé di pietre preziose, zaffiri gialli, smeraldi, diamanti che rappresentano la foglia di Ginkgo Biloba, simbolo della maison e sinonimo di rinascita, vitalità, immutabilità delle cose.

.


.

L’atelier milanese di Melania Fumiko è sito nel cuore della città, in Via Chiossetto 10, a pochi passi da piazza San Babila e dal Quadrilatero della moda.

TODAY

06 Jun

Saturday

Le Rubriche

Photo Gallery