Léa Seydoux posa per Louis Vuitton

Pareti grezze tinteggiate di rosa. Cavalli eleganti in posa naturale davanti l’obiettivo del fotografo e una vegetazione ricca sullo sfondo: bastavano questi tre ingredienti per rendere avvincente la campagna Travel di Louis Vuitton  ma, invece, gli addetti ai lavori hanno voluto arricchire cotanta bellezza con il viso delicato e perfetto di Léa Seydoux rendendo tutto incantevole.

 

La campagna Travel di Louis Vuitton è stata scattata in Messico

La campagna Travel di Louis Vuitton è stata scattata in Messico

 

La campagna è ambientata nel Ranch progettato dall'architetto messicano  Luis Barragan

La campagna è ambientata nel Ranch progettato dall’architetto messicano Luis Barragan

 

 

Gli scatti, siglati dal fotografo Patrick Demarchelier vedono al centro della scena la nuova musa della maison, l’attrice francese Seydoux (che per l’occasione ha indossato gli abiti della collezione Pre – Fall 2016 n.d.r.) che stringe tra le mani le borse Capucines e City Steamer declinate in diverse tonalità, meravigliose nelle variante color block.

 

In questi scatti Léa Seydoux presenta la collezione Capucines

In questi scatti Léa Seydoux presenta la collezione Capucines

 

L'attrice francese, stringe tra le mani il modello City Steamer

L’attrice francese, stringe tra le mani il modello City Steamer

 

 

L’iconica City Steamer,  nacque nel 1901 e venne utilizzata come borsa da viaggio dalle donne dell’ alta borghesia. Oggi, rivisitata la sua veste, la City Steamer è una perfetta borsa da città, adatta ad essere abbinata a qualsiasi look.

Il modello Capucines, prende il nome dalla via parigina dove Gaston -Louis Vuitton volle aprire la sua prima boutique, nel 1854. Dal design essenziale, la borsa racconta tutta l’eleganza che il marchio coltiva da sempre.

La campagna pubblicitaria Travel di Louis Vuitton, sarà pubblicata sulle riviste di settore a partire da giugno.

TODAY

27 Nov

Friday

Le Rubriche

Photo Gallery