Mary Katrantzou: “esplosione” pop a Londra

Fascino  anni cinquanta e allure vintage reso moderno da pattern vivaci colmi di messaggi.

Il cuore, simbolo di romanticismo e la farfalla, l’unione perfetta tra libertà e bellezza. Segni grafici coloratissimi e pop.

Mary Katrantzou si diletta ad immaginare una donna in tutto il suo meraviglioso garbo ma allo stesso tempo in tutta la sua sconveniente severità. La collezione autunno/inverno 16-17 della stilista greca presentata a Londra, è un esplosione di colore e di effetti grafici sorprendenti. È casta. È pudica.

La sensualità della donna va incontrandosi nelle gonne longuette fascianti e, sorprendentemente nel foulard che le cinge il capo come in segno di rispetto prima verso sé stessa, poi negli altri.

La donna immaginata dalla stilista  ellenica, siede garbatamente  in sella su di una vespa o si lascia baciare dal vento in una cabriolet decappottata. Ecco, la libertà: una missiva importante che vede come destinataria una donna emancipata.

Pantaloni attillati, abiti longuette fascianti, spolverini eleganti, lunghe vesti in tulle leggere e sensuali. La collezione di Katrantzou è variopinta e multiforme e si compone di pelle, tulle e chiffon  e di magnifici disegnii, pois e dettagli animalier.

 

(fonte Madame Figaro)

(fonte Madame Figaro)

 

(fonte Madame Figaro)

(fonte Madame Figaro)

 

(fonte Madame Figaro)

(fonte Madame Figaro)

 

(fonte Madame Figaro)

(fonte Madame Figaro)

 

(fonte Madame Figaro)

(fonte Madame Figaro)

 

(fonte Madame Figaro)

(fonte Madame Figaro)

 

(fonte Madame Figaro)

(fonte Madame Figaro)

 

(fonte Madame Figaro)

(fonte Madame Figaro)

 

(fonte Madame Figaro)

(fonte Madame Figaro)

 

 

TODAY

18 Sep

Saturday

Le Rubriche

Photo Gallery