Natale al testosterone con Michele Morrone

Sarà un torrido Natale per i fan di Michele Morrone. Il neo divo italiano, assurto a sex symbol internazionale per le scene senza veli nella pellicola polacca ‘365 giorni’ tratta dal romanzo erotico di Blanka Lipinska e trasmessa in esclusiva in 200 paesi in tutto il mondo dal colosso del digital streaming Netflix (in cui è stato un successo senza precedenti), è il protagonista della campagna maschile fall 2020 di Guess.

Il modello milanese, che è soprattutto attore di cinema e fiction (Sirene, Squadra antimafia, Bar Giuseppe, Come un delfino 2, I Medici), ma anche cantante pop (il suo primo disco si chiama ‘Dark room’, nomen omen…), è ormai onnipresente sui rotocalchi per la sua avvenenza ‘letale’ che lo ha consacrato come reincarnazione del latin lover e che gli ha valso l’appellativo di ‘Christian Grey italiano’. Gli scatti per le vie di Napoli a spasso con la bellissima Chiara Scelsi per la nuova campagna pubblicitaria 2021 di Dolce&Gabbana hanno fatto il resto. Ed ecco che la bomba mediatica al testosterone è servita. Il nuovo maschio alpha mediterraneo, classe 1990, nativo di Melegnano ma di origini pugliesi, potrebbe contendere lo scettro di super modello hot a David Gandy. Oggi lo possiamo ammirare in tutto il suo virile splendore nelle foto realizzate a Villa Erba, antica dimora di Luchino Visconti, sul Lago di Como.

Le foto sono opera della giovane Nima Benati, astro nascente della fashion photography, per una campagna advertising che segna il debutto del menswear di casa Guess. Parliamo della stessa azienda che nel 1989 lanciò il mito degli anni’90 Claudia Schiffer (fotografata per una iconica campagna del marchio da Ellen Von Unwerth) che lo stesso Karl Lagerfeld volle come nuova mannequin vedette e brand ambassador di Chanel al posto di Inès de la Fressange. Morrone è anche e soprattutto una star del web: su Instagram, dove è molto attivo anche con la sua famiglia (ha due figli molto piccoli), la sua fama di grande seduttore e il suo fascino da bel tenebroso, con lo sguardo da sciupafemmine incallito, gli hanno valso ben oltre 11 milioni di follower anche grazie all’ultima campagna per Guess.

Si tratta del coronamento di una parabola particolarmente fortunata per Morrone che, da ‘picciotto’ ambizioso e irresistibile qual é, si è saputo giocare molto bene le sue carte nel mondo dello showbiz, e che oggi grazie alla sua eloquente prestanza fisica, sogna Sanremo. A tenerlo a battesimo è stato il noto regista e attore Pino Quartullo, già modello prediletto e amico di Franco Moschino e vicino alle Fendi, con il suo cortometraggio ‘E la vita continua’ del 2012. E dopo un passaggio da ‘Ballando con le stelle’ nel 2016 come concorrente, Morrone è esploso come bomba sexy al pari di Can Yaman, la soap star turca di ‘Day dreamer’, e dell’aitante Filippo Melloni, il bel padre natura scelto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti per l’ultima edizione (2019) del fortunato format televisivo ‘Ciao Darwin’.

Sembrerebbe che, complici anche i social, la bellezza classica italiana e mediterranea sia tornata finalmente in auge. Lo conferma anche la copertina di GQ Italia di agosto 2020 in cui Pietro Boselli, modello beefcake per antonomasia consacrato dalle passerelle come sirenetto e fashion influencer seguito da oltre 2 milioni di follower, è stato scelto dal lungimirante direttore Giovanni Audiffredi (e dal suo brillante fashion director Nik Piras) come reincarnazione digitale del ‘David’ di Michelangelo con una strepitosa copertina olografica. Una tipica bellezza italiana che, attraverso altri volti e corpi, già con la sua mostra pre lockdown di Napoli il talentuoso fotografo Sergio Goglia, amico del noto shoe designer Ernesto Esposito e di Roberto Bolle che spesso si affida al suo obbiettivo, ha saputo mirabilmente celebrare con i suoi scatti di nudo artistico cesellati con talento pittorico ‘caravaggesco’.

La classifica dei nuovi adoni tricolori, oggi reclutati da Fashion TV Italia come influencer e modelli per nuovi strategici progetti di marketing e comunicazione nella moda e nel lusso sotto l’egida del vulcanico direttore Emilio Pompeo, è capitanata dal napoletano Antonio Medugno, 130.000 followers e non a caso già affermato tiktoker a livello nazionale. Segue subito dopo, nella scuderia dei top model italiani arruolati dal prestigioso network internazionale Fashion TV, Valerio Logrieco, pugliese purosangue come Morrone, idolo dei reality e testimonial Yamamay (oltre che modello prediletto di Guess e di Gian Paolo Barbieri), seguito a ruota da altre eccellenze italiane nel pianeta degli influencer nostrani.

Parliamo dello statuario modello siciliano Simone Bonaccorsi, Mister Italia 2018 e protagonista, insieme alla compagna Chiara Esposito, di Temptation Island Vip 2019, e del giovane Maurizio Canale, stilista e modello partenopeo da 60.000 follower, che ha lanciato una sua linea di tailoring maschile bespoke, ‘Stile napoletano’ e che sta rilanciando l’attività del sarto ‘porta a porta’ d’antan ma in chiave digital anche grazie al suo store online Lab/37 che propone accattivanti capi dal gusto classico e urbano. Last but not least, la nuova promessa Filippo Gualandi, eletto ‘Più bello d’Italia’ 2020: il giovane e biondo atleta bolognese ambisce a una carriera nel cinema. Largo ai giovani!

TODAY

28 Sep

Tuesday

Le Rubriche

Photo Gallery