Pitti 89, le nuove tendenze

Firenze, PITTI IMMAGINE 89, Gennaio 2016 – Modernità ed eleganza sono le parole chiave della collezione A/I uomo 2016-17 Cruciani, presentata dalla maison umbra nel quartier generale della moda maschile, a Pitti Immagine 89.


La nuova collezione di pregiatissimi filati è pura celebrazione dell’uomo metropolitano contemporaneo, che unisce praticità e gusto e ama l’abbigliamento haute de gamme, sofisticato ma confortevole, a volte persino cocoon.


La prossima stagione Cruciani si declina in forme classiche e senza tempo come lo scollo a V e il collo alto, ma tornano protagoniste anche le giacche in maglia, scivolate e destrutturate, simbolo della maison: un vero passe par tout adatto al business e al tempo libero, per chi ama la praticità ma non vuole rinunciare all’eleganza. Le vestibilità sono slim e ultra leggere, i maglioni peso piuma e sembrano lavorati ai ferri ma vestono il corpo come un velo.


Grande importanza è riservata anche ai capispalla, preziosi parka di cashmere con inserti borchiati, montoni e piumini che accontentano anche gli stili più moderni. Nella filosofia contemporanea del prossimo Autunno-Inverno Cruciani trovano infine spazio anche unicità e originalità, che passano attraverso i pantaloni realizzati con tessuti tinti in capo e camice a fiori tono su tono.


cruciani_01


cruciani_02


La collezione è realizzata con i materiali più preziosi, cashmere, cashmere seta, merinos, fino a Baby alpaca e Davos, un filato esclusivo composto di lana e cotone ma leggermente elastico, caratteristica che rende il capo di maglieria assolutamente inalterabile e quasi eterno, un vero patrimonio di eleganza e lusso da tramandare.


Cruciani, punta di diamante della moda 100% Made in Italy, si distingue per le lavorazioni esclusive come punto cravatta, jacquard, lussuose e complicatissime trecce, e per la sua filosofia eco-sostenibile, un percorso iniziato negli scorsi anni e che la maison porta avanti con convinzione e consapevolezza, utilizzando in prevalenza tinture naturali.


La palette di colori varia dalle tonalità classiche ed eleganti del blu, del nero e del grigio fino a tocchi inaspettati e chic di bordeaux e ottanio, oltre che ad un esclusiva sfumatura di grigio-verde, una cromia discreta ma sorprendente, che saprà rendersi protagonista di ogni look.


cruciani_03


cruciani_DT_01cruciani_DT_02


cruciani_04


cruciani_05


cruciani_06


cruciani_07


cruciani_08


cruciani_09


Florence, PITTI IMMAGINE 89, January 2016 – Modernity and elegance are the keywords for the Cruciani men’s A/W 2016-17 collection, presented by the Umbrian maison at Pitti Immagine 89, the mecca of men’s fashion.


With its highly prized yarns, this new collection is a supreme celebration of the contemporary metropolitan male, who combines practicality and fine taste and loves haute de gamme clothing that’s sophisticated but comfortable, even cocoon-like at times.


Next season, Cruciani opts for classic, timeless forms such as V-necks and high necks, but also back in a big way is the knitted jacket, loose fitting and destructured, a hallmark of the maison, a veritable passe-partout that’s ideal for both work and leisure, for men who love practical clothes but won’t compromise on elegance. Slim and ultra-lightweight, the sweaters are feathery and look hand-knitted and drape the body like a veil.


The outerwear plays a key role. Exquisite cashmere parkas with studded inserts, sheepskins and quilts go perfectly with even the most modern styles. The contemporary philosophy of Cruciani’s next Autumn-Winter collection also embraces uniqueness and originality, as in the trousers made of garment-dyed fabrics and
tone-on-tone floral pattern shirts.


The collection uses highly precious materials like cashmere, cashmere-silk, merinos, and even Baby alpaca and Davos, an exclusive wool-cotton yarn that’s slightly elastic and makes knitwear items absolutely unalterable, almost eternal, a veritable heritage of elegance and luxury to hand down the generations.


On the cutting edge of 100% Made in Italy fashion, Cruciani is renowned for its exclusive patterns, such as tie stitch, jacquards and luxurious, highly intricate cable stitch, and for its eco-sustainable philosophy, which the maison adopted years ago and has been applying with deep conviction and coherence, as in its use of prevalently natural dyes.


The colour palette explores the classic, elegant tones of blue, black and grey but also delights in surprising flashes of chic bordeaux and teal, and an exclusive grey-green nuance, a discreet but unexpected hue that fits beautifully in any look.

TODAY

24 Jan

Sunday

Le Rubriche

Photo Gallery